Le 8 migliori app per condividere un appartamento che hai sul tuo telefonino

App di condivisione flat

Con tutta la fretta che le app avevano per affittare appartamenti per le vacanze nelle grandi città, ora ce l'abbiamo quelli di condividere un appartamento sul nostro cellulare. E se il numero di utenti di queste app sta crescendo, è a causa di quanto sia difficile affittare un appartamento da soli in una grande città a causa del costo elevato.

Quindi tu mostreremo le migliori app per condividere un appartamento più altri che ci permetteranno anche di affittare il divano durante i periodi di vacanza e altro se vivi in ​​una grande città; per quello di portare fuori alcune femmine in giorni specifici. Fallo.

Badi

Badi

Si inizia con questa app perché è stata creata da Carlos Pierre e che suo fratello è il fondatore di Glovoe per offrire stanze in appartamenti condivisi. Devi solo dare un'occhiata ai gruppi di Facebook in città come Madrid o Barcellona quando cerchi un appartamento in affitto, che troverà molte stanze in affitto.

Questa app è basata su collegare sia gli inquilini che i proprietari in modo che possano chattareAllo stesso tempo, devi creare un profilo con i dettagli per poter dare sicurezza a chi affitterà una stanza come chi la cerca. In questi casi il profilo a Badi è molto importante. Un'app disponibile in Spagna e in altre città come Londra o Berlino, quindi se hai intenzione di viaggiare per lavoro e altri, è una delle migliori della lista.

Ha centinaia di migliaia di recensioni ed è già molto installato, quindi non tardare a provarlo perché ha un pull.

Badi – Affitta la tua stanza o appartamento
Badi – Affitta la tua stanza o appartamento

Roomster

Roomster

A differenza di Badi, questa app è più diffusa in più di 200 paesi e 18 lingue diverse, diventa così perfetto per le nuove generazioni che escono per studiare e hanno bisogno di una stanza, visto che il costo in alcune città è praticamente proibitivo come a Madrid o Barcellona.

Roomster te lo permette accedi con il tuo account Google, Facebook e altro ancora, e dal primo momento puoi cercare coinquilini o alloggio. E siamo in un'app con dettagli che ci permetteranno di sapere come può essere la pulizia, se ci sono ospiti per dormire, se hai feste, tempo di alzarti e andare a letto, abitudini alimentari (vegetariano, ecc.), se sei un fumatore, orario di lavoro, occupazione e anche se hai animali domestici.

Interessante tutti questi aspetti per dirigere meglio lo scatto, poiché quando si condivide appartamenti con più persone, ognuna di queste piccole cose può trasformarsi in conflitti che possono crescere nel tempo. Ecco perché Roomster è un'app molto completa in questo senso.

Mitbewohner, Zimmer & WG
Mitbewohner, Zimmer & WG
Sviluppatore: Roomster Corp.
Prezzo: Gratis

SpareRoom Regno Unito

Stanza degli ospiti Regno Unito

Siamo di fronte a un'app per condividere un appartamento definito per il Regno Unito e che è in inglese, ma non vogliamo metterlo da parte, poiché è un paese in cui molti studiano e hanno buone stagioni. Quindi, se sei a Londra o Manchester, SpareRoom è un'app essenziale.

Come affermato dalla stessa app, sono stati in grado di dare alloggio a più di 10 milioni di persone nel Regno Uniti per cercare casa o per cercare inquilini che vogliono condividere un appartamento. In effetti, il suo nome proprio si basa sulla condivisione di una stanza. Ha un handicap ed è il pagamento di un importo di 15 euro per apparire in una serie di annunci e quindi il tuo profilo ha una maggiore visibilità.

SpareRoom Regno Unito
SpareRoom Regno Unito
Sviluppatore: Stanza degli ospiti
Prezzo: Gratis

Splitwise

Splitwise

Andremo su un'app che è molto diversa dalle altre e che è anche strettamente legata alla condivisione di un appartamento. Lo diciamo perché è un file app dedicata per account tra diversi inquilini che condividono un appartamento sono più che chiari.

Quindi tutto Account di connessione a Internet, pizze condivise E che spetta a te pagare, o all'idraulico che è dovuto venire per aggiustare qualcosa, possono essere condivisi perfettamente attraverso questa app che abbiamo gratuitamente nel Play Store.

Un app molto specifica per gestire bene le spese e che questi non generino conflitti nell'appartamento condiviso. Ti consente persino di scattare foto dei biglietti di acquisto per condividerli in modo che tutto sia chiaro.

Splitwise
Splitwise
Sviluppatore: Splitwise
Prezzo: Gratis

App di viaggio Couchsurfing

App di viaggio Couchsurfing

Un'app per condividere un appartamento, ma non specificamente un appartamento, ma il divano come l'app indica nel suo nome, sebbene sia aperta anche a una stanza e ad altre. È un App rivolta a chi vuole viaggiare e passare da altre app più popolari come Airbnb e che hanno sconvolto il prezzo degli affitti in molte città del mondo.

Diciamo un'app che anche Ci permetterà di incontrare persone di altri paesi durante il noleggio il nostro divano. Non è un'app specifica per inquilini che possono avere i loro spazi, ma è piuttosto social e c'è una sorta di legame tra la persona che pagherà il tuo divano e te che lo affitterai. L'applicazione è in spagnolo, quindi è perfetta per introdurci in un altro tipo di mondo in cui comprendiamo un modo diverso di socializzare e ottenere in cambio dei cani.

Se vuoi un altro modo di viaggiare per incontrare persone e che risulti più economico di quelli di Airbnb e altri, per provarlo; anche se hai sempre l'estensione opzione per andare in campeggio con queste app.

Couchsurfing Reise-App
Couchsurfing Reise-App
Sviluppatore: CouchSurfing Inc.
Prezzo: Gratis

Spazi RoomMate

Compagni di stanza

Un'altra app dedicata per condividere un appartamento, ma per mantenere tutte le spese e controllarle. Invece di avere un libretto, possiamo optare per questa app che consente anche i pagamenti tra inquilini per rendere i conti più che chiari e non ci sono problemi.

Non c'è niente di peggio di non capendo nei pagamenti settimanali e negli acquisti come gli utensili per la pulizia e i suoi prodotti. L'unico inconveniente è che non è in spagnolo come quello che abbiamo menzionato sopra, ma se sei fuori dalla Spagna può essere fantastico per te capirti con i tuoi coinquilini. È libero.

Spazi RoomMate - Mantieni il tuo li
Spazi RoomMate - Mantieni il tuo li
Sviluppatore: Coinquilino
Prezzo: Gratis

Camera

Camera

Ci troviamo di fronte sì, quella tipica applicazione per cercare e affittare un appartamento e che ha anche la possibilità di cercare stanze da condividere, sebbene sia più generalista come Idealista; Ed è che il fatto di avere app più specifiche ci permetterà di non passare prima di quelle di Milanuncios e delle suddette.

Habitaclia non è molto conosciuto, quindi ti invitiamo a provarlo Nel caso in cui il resto delle app non abbia funzionato per te, o desideri avere più possibilità pubblicizzando in più luoghi per trovare una stanza o affittarne una.

habitaclia - Appartamenti e Case
habitaclia - Appartamenti e Case

Camera Dada: Roomies & Rooms

Camera Dada: Roomies & Rooms

Un app dedicata alla ricerca dei «Roomies» o di chi cerca una stanza o che sei tu quello che lo affitta. È un'app con un sito web e attraverso la quale sono passati più di 800.000 roomies, anche se è vero che la sua app è poco scaricata con più di 8.000 recensioni.

Dada Room dispone di camere provenienti da molti paesi e in America Latina È molto ben posizionato in modo che tu possa trovare un compagno di stanza. Un'app gratuita che può essere utilizzata per trovare una stanza in affitto.

L'app non è stata trovata nello store. 🙁

Queste sono le migliori app per trovare un appartamento e che ti permetteranno di essere in città per studiare o lavorare. Non perdere l'appuntamento e provali tutti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.