Android Nougat raggiunge lo 0,4% nelle cifre di distribuzione di Android

torrone

Uno degli obiettivi di Google Pixel nel tempo è ridurre quei tassi di adozione delle nuove versioni di Android che hanno il principale colpevole di essere i livelli personalizzati dei vari produttori di Android. Questi produttori non saranno intimiditi dalla grande G e incorporeranno questi strati per identificarsi dal resto degli smartphone sul mercato, anche se a lungo termine danneggerà anche loro.

Google ha pubblicato oggi il nuovi dati di adozione delle diverse versioni di Android. In quella speciale torta verde, viene mostrato che Android 7.0 Nougat, che è stato lanciato nel mese di settembre, è attualmente nello 0,4 per cento dei dispositivi Android, in attesa che tutti quegli aggiornamenti inizino ad arrivare in questo dicembre e nei prossimi mesi al massimo smartphone all'avanguardia.

Anche se quello 0,4 per cento suona molto poco, è il preambolo per iniziare ad arrivare alle cifre di Marshmallow che si ottenevano in seguito, poiché quest'anno un Torrone è stato incorporato qualche mese prima.

torrone

Il cambiamento più significativo se li confrontiamo con il mese di novembre è questo Il torrone è aumentato di 0,1 percentuale per raggiungere lo 0,4%; Android 6.0 Marshmallow sale di 2,3 punti al 26,3%; Android 5.0 / 5.1 Lollipop in calo dello 0,1% per rimanere al 34%; e Android 4.4 KitKat riduce la sua presenza dall'1,2% al 24%.

Teniamo un Jelly Bean (4.1, 4.2 e 4.3) Ice Cream Sandwich (4.0), Gingerbread e Froyo con il 12,8%, l'1,2%, un altro 1,2% e lo 0,1% rispettivamente.

Adozione di Android ora il lecca-lecca la domina, poi Marshmallow al secondo posto, KitKat al terzo e Jelly Bean al quarto. Ora non ci resta che sperare che Marshmallow diventi la versione più popolare entro il prossimo anno, quando la cifra di Nougat aumenta sostanzialmente con tutti quegli aggiornamenti ai dispositivi Android compatibili.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.