Xiaomi Mi 5 arriverà a febbraio con il chip Snapdragon 820

Xiaomi Mi 5

Abbiamo conosciuto Xiaomi negli ultimi due mesi tutti i tipi di voci sull'arrivo del Mi 5, il nuovo fiore all'occhiello di questo produttore che è riuscito, nelle precedenti edizioni, a portare questa azienda ad altezze impensabili quando hanno iniziato i primi passi quando tutti li conoscevamo per quel layer MIUI personalizzato. La MIUI era una ROM speciale che permetteva all'utente di accedere ad un altro tipo di interfaccia, interazioni e menu per ottenere, insomma, un'ottima esperienza Android, che era proprio di cosa si trattava in quegli anni in cui le opzioni da parte dei produttori erano scarsa. Ora siamo in un altro momento, dove da Android stesso possiamo accedere a un'intera interfaccia, animazioni e design di alta qualità, quindi molti lasciano questi livelli da parte, anche se vogliono avere i vantaggi dell'hardware.

Riguardo al Mi 5 abbiamo un'altra voce, ma confermato nelle notizie da uno dei suoi co-fondatori, Li Wanqiang, sul sito web cinese di Weibo. Lo Xiaomi Mi 5 è in questo momento nella fase di produzione su larga scala per un lancio in Cina per l'8 febbraio, quindi puoi già segnare quella data nei calendari in modo che nei giorni successivi potrai acquistarlo da uno qualsiasi di quei siti di importazione . Un terminale in cui avremo una delle più grandi novità del 2016 in termini di hardware con la comparsa del chip Snadpragon 820 che ci permetterà di avere un grande anticipo grafico e di processo.

Il ritorno alle carte

Avere un Mi 5 con un chip Snapdragon 820 significherà molto per le migliaia di utenti che aspetterà fino all'8 febbraio per acquistare uno degli oggetti di scena di quest'anno. Abbiamo già visto l'ottimo punteggio ottenuto dal SoC Snapdragon 820 e come darà un salto di qualità in termini di livello grafico e di elaborazione, oltre che di efficienza energetica, che ha permesso addirittura a LG di declassare la capacità della batteria nel suo prossimo G5.

Xiaomi Mi 5

Una grande opportunità per portare Android 6.0 Marshmallow E, come l'LG G5, si può ottenere una grande autonomia senza dover sacrificare lo spessore del terminale, poiché la maggiore capacità in questo elemento, i millimetri in quella dimensione aumentano senza poterlo evitare, quindi continueremo a vedere un Mi 5 con un grande design e quella finezza che di solito è accompagnata dai terminali di questa azienda che sorprende locali e sconosciuti in tutto il mondo.

Possibili specifiche

Sono arrivate diverse voci dal Mi 5 che indicano che avremo un telefono con estensione finitura in metallo, scanner di impronte digitali, Schermo Quad HD, una fotocamera posteriore da 16 MP e una fotocamera frontale da 13 MP con quella che sarebbe una batteria da 3.600 mAh. Qui lo standard Qualcomm Quick Charge 3.0 entrerebbe direttamente per consentire la ricarica rapida e quindi avere il terminale pronto il prima possibile.

Snapdragon 820

Per quanto riguarda lo schermo, il Mi 5 avrebbe 5,2 pollici e un 565 ppi. Si vocifera che il prezzo si aggiri tra i 310 ei 390 dollari, anche se al momento nulla è confermato, quindi meglio aspettare prima delle possibili modifiche che potrebbero esserci da qui all'8 febbraio.

Tra un mese avremo sicuramente immagini render, nuove specifiche, prezzi e la strana sorpresa inaspettata, visto che Xiaomi di solito ci sorprende sotto certi aspetti. Un telefono che riceverai di nuovo unisciti a migliaia di utenti in quegli acquisti online chi lo venderà come ciambelle, proprio come è successo con lo Xiaomi Mi Pad 2 Hanno esaurito le scorte in meno di un minuto.

Un'altra possibilità 8 febbraio per accedere all'equazione che significa ottimo hardware, ottimo prezzo e ottimo design, le tre maggiori qualità di questo produttore cinese guidato dall'ex googler Hugo Barra per la sua espansione internazionale, che speriamo avverrà prima piuttosto che poi, anche se sempre con cautela, come sembra che lo sarà.


Come mettere gli emoji dell'iPhone su Xiaomi
Sei interessato a:
Come mettere gli emoji dell'iPhone su Xiaomi
Seguici su Google News

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.