Tutti i contenuti che eliminiamo da Google Drive verranno automaticamente eliminati dopo 30 giorni

Google drive

Il cestino è uno dei file grandi e migliori invenzioni dell'informatica, un cestino che è anche un servizio cloud disponibile oltre ai sistemi operativi desktop. Il cestino ci consente di recuperare i file che abbiamo cancellato per un periodo massimo di 30 giorni a meno che non lo svuotiamo manualmente.

Nel caso di Google Drive, ogni volta che cancelliamo un file, diventa parte del file Cestino dal nostro account, occupando uno spazio che possiamo utilizzare per archiviare altri contenuti. Ma non sarà così per sempre, poiché dal 13 ottobre il suo funzionamento cambierà.

Google ha annunciato che dal 13 ottobre tutti i contenuti inviati al cestino del nostro account Google Drive, verrà automaticamente eliminato dopo 30 giorni, lo stesso tempo in cui Windows e macOS sono stati impostati per impostazione predefinita. Come possiamo leggere sul blog di Google:

Il comportamento precedente faceva sì che gli elementi nel cestino venissero "conservati a tempo indeterminato" fino all'eliminazione definitiva da parte dell'utente. Quindi, sebbene fosse nascosto, veniva comunque conteggiato per il limite/piano di archiviazione.

Affinché tutti gli utenti siano a conoscenza della nuova operazione del cestino di Google Drive, l'azienda ha incluso un file notifica in-app in modo che gli utenti non ricevano spiacevoli sorprese durante il suo utilizzo.

Il funzionamento del cestino è lo stesso indipendentemente dal dispositivo che utilizziamo, quindi se inviamo un file nel cestino dal nostro smartphone o tramite web tramite un browser, esso sarà disponibile per 30 giorni per il recupero. Dopo questi 30 giorni, il file verrà automaticamente eliminato e non potrà essere ripristinato di nuovo a meno che non conserviamo una copia di backup.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.