È così facile rintracciare il tuo cellulare tramite IMEI: tutte le opzioni possibili

traccia il cellulare di imei

Se hai ti ha rubato il cellulare o l'hai perso di recente, è possibile rintracciare la sua posizione in tempo reale attraverso un sistema di localizzazione Internet che funziona in modo completamente gratuito ed è preattivato dalla fabbrica. Hai anche la possibilità di ottenere le sue coordinate GPS attraverso le applicazioni esistenti semplicemente inviando un SMS al dispositivo. E anche in casi estremi è possibile anche chiedendo alle autorità di rintracciare il numero. Pertanto, ti insegneremo i diversi modi di traccia il tuo cellulare tramite IMEI e altre opzioni.

Tuttavia, il modo più semplice e veloce è tramite Google. L'azienda con sede in California ha un sito Web che ti consente di rintracciare un cellulare rubato e per questo devi solo inserire l'e-mail e la password di Gmail che avevi sul dispositivo. Per iPhone devi ricordare il tuo account iCloud.

trova il mio telefono Samsung

trova il mio telefono Samsung

I dispositivi Samsung hanno anche il sistema operativo Android, quindi puoi rintracciarlo tramite il tuo account Google o Gmail.

In molti casi questi dispositivi Includono già il proprio servizio di tracciamento chiamato Localizza il mio cellulare a cui puoi accedere con il tuo account Samsung. Dovevi avere questo account già creato e con il servizio di tracciamento attivato per poter localizzare il dispositivo come abbiamo spiegato prima.

Attraverso questa applicazione puoi anche far squillare, bloccare, ecc. il dispositivo o anche fare un backup dei dati del tuo account Samsung, attivare la modalità di risparmio batteria, inviare l'ultima posizione quando il telefono ha la batteria scarica e molto altro.

Anche se una parte negativa di questo servizio è che le mappe di questa app sono molto meno dettagliate rispetto a Google Maps, sebbene l'opzione «Trova il mio cellulare» dal servizio SmartThings se utilizzi Google Maps. .

Come localizzare un iPhone?

Il creatore di Telegram non ama l'iPhone 12

Ma Android non è l'unico ad avere questo servizio, dal momento che Apple ha anche il suo tracker ufficiale per localizzare un iPhone rubato o smarrito. Per fare ciò, vai sul sito iCloud e fai clic sull'opzione "Cerca" o "Trova il mio telefono".

Questa funzione è disponibile solo per rintracciarti tramite un altro iPhone, dispositivo iOS o PC. Puoi farlo anche da un dispositivo Android tramite il trucco della modalità desktop o le diverse applicazioni esterne. Questo servizio offre una precisione meno dettagliata rispetto a Google Maps.

traccia il cellulare per numero

traccia il cellulare per numero

Se prima che il tuo dispositivo venisse rubato o smarrito non avevi installata alcuna applicazione di localizzazione, riuscire a localizzarlo sarà semplice come rivolgerti alle autorità e convincere attraverso un argomento valido e semplice che il tuo cellulare è stato rubato.. Attraverso la radio darà il tuo numero di telefono per localizzarlo in centrale operativa e poterlo così rintracciare (per questo non avranno bisogno di una connessione internet).

Anche se devi tenere a mente che non sarai in grado di conoscere le informazioni ufficiali così facilmente. In alcuni paesi può essere, ma tutto dipende dalla legislazione di ciascun sito. A volte avrai anche bisogno di un'ingiunzione del tribunale.

Traccia il cellulare tramite IMEI

Traccia il cellulare tramite IMEI

Se hai precedentemente cambiato la SIM al dispositivo, non potrai localizzarla con il numero di telefono che avevi associato al precedente “chip”. In questo caso, la polizia può seguilo tramite IMEI, il numero che identifica il dispositivo.

Se vuoi sapere qual è il numero IMEI del dispositivo, hai diversi modi per scoprirlo. Il nostro consiglio in questo caso è di accedere a Google Trova il mio dispositivo (con i dati di Gmail associati al dispositivo) e poi cliccare sul pulsante “i” che compare all'interno di un cerchio.

Come rintracciare un cellulare con Google, Gmail

Trova il mio telefono per Android

Trova il mio telefono per Android

Per questo deviAccedi alla pagina Google, Trova il mio dispositivo (android.com/find) e inserisci il tuo account Gmail e la password che si trova sul dispositivo Android. Generalmente questo sistema di tracciamento è già attivato dalla fabbrica di Android (Impostazioni > Google > Sicurezza > Trova il mio dispositivo) e poi indicherà la posizione del dispositivo sulla mappa di Google Maps. Include anche funzioni interessanti come il controllo remoto di Internet, suoneria, cancellazione dei dati e molto altro.

Ma oltre a inserire l'URL avrai anche la possibilità di accedere a questo localizzatore di Google. Tramite l'app Trova il mio dispositivo è possibile tracciare la posizione del dispositivo. Dovrai avere l'applicazione installata su un altro cellulare e per questo l'hai gratuita su Google Play.

Si raccomanda che a traccia la posizione del dispositivo, in questa pagina viene visualizzato un avviso che indica "Ultimo collegamento in questo momento". Ciò significa che il dispositivo è esattamente dove lo contrassegni sulla mappa. Un'altra opzione è visualizzare "Ultimo accesso" o "Ultima connessione". In questi due casi significa che il dispositivo non dispone di una connessione Internet o è spento. Se dopo diversi giorni il dispositivo è ancora nello stesso stato, vedrai alcuni messaggi come "Dispositivo non disponibile" o "Errore di accesso al dispositivo". In tal caso, puoi rivedere la cronologia e gli ultimi percorsi contrassegnati sul cellulare, purché non siano stati disattivati.

CQuando la posizione del dispositivo è stata rilevata, apparirà una notifica, «Dispositivo trovato« che può apparire sul cellulare e quindi essere visto dalla persona che lo possiede, quindi in questo caso la nostra raccomandazione è di disattivare questa opzione in anticipo per questo motivo. Tieni presente che la posizione non è esattamente esatta, è normale che questo tipo di applicazione abbia un margine di errore di pochi metri.

Individua il cellulare tramite IMEI online

Individua il cellulare tramite IMEI online

Ci sono siti web che sembrano davvero attraenti e hanno anche commenti positivi da molte persone che affermano che possono davvero aiutarti.individuare il cellulare semplicemente inserendo il numero IMEI. Questi commenti sono falsi. Se aggiungi i tuoi dati su questo tipo di pagina, è molto probabile che ti abboni indirettamente ai servizi SMS. Nel peggiore dei casi possono clonare il dispositivo per poter ricevere SMS e chiamate e poter assegnare il tuo IMEI a un altro dispositivo.

C'è un applicazione denominata Cerberus Molto diverso da quello che abbiamo visto finora. Ha una funzione molto interessante che ti avvisa se nel dispositivo in questione è stato inserito un chip. In quel momento, invierà un avviso a tre numeri che hai indicato oltre a un'e-mail in cui verranno visualizzate le coordinate GPS dell'attrezzatura e un link di reindirizzamento a Google Maps con la posizione.

Per fare ciò, controlla la sezione "Verifica scheda SIM" che appare nelle impostazioni dell'applicazione.

Questa applicazione ha anche altre funzionalità molto interessanti come prevenire spegnimenti non autorizzati, scattare foto del ladro, oltre a ricevere i registri degli ultimi SMS e chiamate indipendentemente dal fatto che la SIM sia cambiata.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.