Lo Snapdragon 865 Plus è stato annunciato con miglioramenti delle prestazioni per le imminenti ammiraglie

Snapdragon 865 Plus

Contro alcune probabilità, il nuovo processore di Qualcomm, il tanto vociferato Snapdragon 865 Plus, è stato finalmente rilasciato dal produttore di semiconduttori solo poche ore fa. Meizu è stata una delle aziende che in passato ha affermato che questo SoC non sarebbe arrivato quest'anno, ma vediamo già che detta dichiarazione non era altro che mera speculazione.

Come previsto, ha prestazioni superiori a quelle già offerte Snapdragon 865, che, di per sé, è abbastanza conforme; non ci sono applicazioni o giochi che non possano essere eseguiti senza problemi. Comunque, Con questa nuova variante Plus otterremo risultati migliori giorno per giorno.

Tutto su Snapdragon 865 Plus, un potente SoC che può fare di tutto e di più

Sarebbe stato deludente che, dopo aver offerto la versione Plus per il Snapdragon 855, Qualcomm non avrebbe rilasciato il modello vitaminizzato dell'SDM865. Allo stesso modo, possiamo già dimenticare la sua possibile assenza quest'anno, dato che ora ce l'abbiamo, e con una frequenza di clock maggiore, ma mantenendo la dimensione del nodo di 7 nm e altre specifiche.

Qualcomm Snapdragon

In questione, siamo di fronte al primo chipset octa-core per smartphone che supera la barriera della velocità di 3.0 GHz, per offrire una performance specifica di 3.1 GHz grazie ad un core Kryo 585; ciò rappresenta un aumento delle prestazioni del 10%, secondo Qualcomm. Il resto dei core è suddiviso in uno schema "3 + 4": 3x a 2.42 GHz + 4x a 1.8 GHz.

La GPU Adreno 650 rimane su questa piattaforma mobile, ma ha anche prestazioni superiori al 10%, quindi questo processore fornirà un'esperienza di gioco migliore, cosa che promette molto. A sua volta, il modem X55 con connettività 5G è preservato dall'SDM865 +.

Questo SoC è compatibile con la tecnologia Qualcomm FastConnect 6900, che offre velocità fino a 3.6 GB / s. Supporta anche i display Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2 e 144 Hz, oltre alla tecnologia True 10-bit HDR.

Quali telefoni sono i primi a utilizzarlo?

Apparentemente, i primi cellulari che equipaggeranno lo Snapdragon 865+ sotto le loro cappe saranno gli attesissimi ROG Phone 3 di Asus e Lenovo Legion. Naturalmente, queste due macchine avranno funzioni di gioco, poiché saranno focalizzate sul segmento dei giochi. Ciò significa che avranno sistemi di raffreddamento avanzati e più funzionalità che renderanno l'esperienza di gioco in essi superiore a ciò che è già noto.

Telefono ROG II

Asus ROG Phone 2

Non si sa molto su questo duo imminente, ma sono emerse alcune voci sulle loro possibili caratteristiche e specifiche tecniche, con una di queste che suggerisce che entrambi saranno portatori di pannelli FullHD + con un'elevata frequenza di aggiornamento di 144 Hz, che equivale a una velocità di riproduzione fino a 144 immagini al secondo o fps (fotogrammi al secondo). Con questo, la fluidità nei giochi sarà paragonabile a quella trovata nel Magia rossa 5g, Nubia Gioca a 5G e gli iQOO Neo3 y Z1, telefoni con Snapdragon 865 all'interno.

Il sistema di raffreddamento di cui parliamo sarà avanzato in questi cellulari, come previsto, in modo da dare allo Snapdragon 865 Plus un buon supporto in altezza, anche se in realtà non ne avrà bisogno per far funzionare meglio i giochi, ma per evitare il surriscaldamento dopo lunghe ore di uso impegnativo. È possibile che stiamo ottenendo, in entrambi i casi, un ibrido. Non ci aspettiamo che equipaggino una ventola come nel caso del Red Magic 5G, quindi forse riceveremo questa funzione in altri modelli.

Molto probabilmente, almeno uno di questi smartphone arriverà con una versione da 16 GB e 256 GB di RAM e spazio di archiviazione. La tecnologia RAM sarebbe LPDDR5, mentre quella della ROM sarebbe UFS 3.1, in modo da aumentare le prestazioni insieme al chipset. Questa combinazione garantirebbe cifre superiori ai 600mila punti attualmente registrati dal cellulare più potente del mondo. Classifica AnTuTu, che oggi è il Oppo Trova X2 Pro.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.