Come rinnovare la patente online sul sito della DGT

Rinnova la tua patente di guida online

Oggigiorno possiamo svolgere numerose pratiche comodamente da casa o dall'ufficio, senza doversi recare di persona agli uffici amministrativi. È il caso del rinnovo della patente di guida che, grazie al fatto che la Direzione Generale del Traffico (DGT) ha messo a disposizione dei cittadini una piattaforma online, possiamo effettuare questo processo dalle nostre case. Se ti piace scopri come rinnovare la tua patente di guida online dal sito DGT, resta con noi.

Visita medica

Prima di iniziare, dobbiamo avvisarti che rinnovare la patente di guida comporta un requisito imprescindibile: la visita medica. Tale esame, che valuta le capacità fisiche e mentali del conducente, dovrà essere sostenuto personalmente presso uno dei Centri Riconoscimento Conducenti autorizzati dalla DGT.

Per individuare il centro più vicino, la stessa DGT offre una mappa interattiva sul suo sito, dove è possibile controlla i dettagli di contatto e la posizione di ciascuno di questi stabilimenti.

Pagamento delle tariffe corrispondenti

Il mio DGT.

Dopo aver completato la visita medica, il passo successivo è il pagamento delle tasse corrispondenti. Qui apprezzerai molto la comodità delle procedure online. Attraverso l'applicazione mobile «myDGT« oppure tramite il portale web della DGT, gli utenti sotto i 70 anni possono pagare la tariffa 4.3, denominata “Proroga di validità dei permessi e delle patenti di guida”, il cui importo attuale è di 24,58 euro.

È bene precisare che, in alcuni casi, gli stessi Centri Riconoscimento Autisti offrono la possibilità di gestire il rinnovo completo della licenza. Questo è conveniente se ti trovi vicino a un quartier generale del traffico. In questo modo potrai completare l'intero processo in un unico posto, senza dover eseguire procedure aggiuntive.

Rinnova la tua patente di guida online

Hai già il certificato medico e la prova del pagamento delle tasse, ora arriva il momento di richiedere il rinnovo della patente. Per fare questo, puoi avere il Registro Elettronico Generale (REG) per eseguire la procedura. Il REG è uno sportello unico dal quale è possibile inviare le domande alla maggior parte delle amministrazioni dello Stato.

Il processo nel REG richiede la registrazione al sistema Cl@ve. Come sapete, il sistema Cl@ve è un metodo di identificazione elettronica sicuro riconosciuto dalle istituzioni pubbliche. Una volta identificato, dovrai compilare un modulo con i tuoi dati personali, indicare l'ente a cui ti rivolgi (in questo caso la Direzione Traffico corrispondente alla tua provincia) e allegare sia il certificato medico che la ricevuta del pagamento della tariffa.

In alternativa, puoi scegliere di utilizzare l'app «La mia cartella del cittadino» per inviare la scheda elettronica dal tuo dispositivo mobile.

Tieni presente che…

Sito web della CGT.

  • Il certificato medico ha validità 90 giorni, quindi è necessario completare il processo di rinnovo entro tale periodo.
  • I Gli over 70 sono esenti dal pagamento della tariffa corrispondente.
  • Per rinnovare la patente il conducente deve avere punti sul tuo permesso.
  • Se la tua patente è scaduta non puoi guidare. fino al completamento del rinnovo, anche se è possibile richiederlo in qualsiasi momento seguendo i passaggi indicati in questo post.

Seguici su Google News

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.