Come rimuovere il blocco dello schermo su Samsung

Schema di sblocco sicuro Android

Se ti stai chiedendo se è possibile rimuovi il blocco dello schermo su samsung, qui troverai la risposta. In questo articolo ti mostreremo come puoi farlo senza perdere nessuno dei dati che hai archiviato al suo interno, purché soddisfi alcuni requisiti molto semplici.

Dal sito Samsung

Il metodo più rapido e semplice che ci consentirà di conservare tutti i dati che abbiamo archiviato sul nostro dispositivo è tramite il sito Web Samsung, in particolare dal sito Web che ci consente di localizzare il nostro cellulare.

Possiamo rimuovere il blocco schermo su Samsung, a patto di aver precedentemente creato un account con Samsung dal dispositivo per associarlo al nostro account.

Se abbiamo un account Samsung ma non è associato al terminale, non saremo in grado di rimuovere il blocco schermo.

Schema di sblocco sicuro Android
Articolo correlato:
Come creare una sequenza di sblocco sicura

Molto probabilmente, se hai creato un account Samsung, poiché ci consente di godere di una serie di vantaggi aggiuntivi che Google ci offre, tra cui la possibilità di eliminare il serratura a combinazione, impronta digitale, codice che blocca l'accesso al dispositivo.

Ovviamente, dobbiamo conoscere l'e-mail associata all'account insieme alla password. Se non ricordi la password, nessun problema.

Come recuperare la password dell'account Samsung

Recupero password Samsung

Successivamente, ti mostriamo i passaggi da seguirerecuperare la password dell'account samsung. Più che recuperarlo, crearne uno nuovo.

Samsung, come Apple, Google, Microsoft... memorizza le password in forma crittografata sui propri server e non vi accede in alcun modo. Le informazioni sulla password funzionano tramite l'hashing.

Poiché Samsung non è in grado di decifrare la mia password, ci invita a crearne una nuova. Per creare una nuova password Samsung, dobbiamo eseguire i seguenti passaggi:

  • Clicca sul è link che ci porterà al sito web Samsung.
  • Quindi, fai clic su Reimposta password.
  • Entriamo nell'account di posta elettronica a cui abbiamo associato il nostro terminale Samsung.
  • In quell'account di posta elettronica, riceveremo un'e-mail con un collegamento che ci invita a reimpostare la password inserendone una nuova. Non c'è bisogno di ricordare quello che avevamo.

Da quel momento in poi, quella sarà la nuova password per il tuo account Samsung. Non dovrai accedere nuovamente al dispositivo utilizzando la stessa password a meno che non ti disconnetti.

Rimuovi il blocco dello schermo su Samsung

Per eseguire questo processo, il dispositivo deve disporre di una connessione Internet, tramite Wi-Fi o tramite dati mobili.

In caso contrario, dobbiamo fare del nostro meglio per mantenerlo, altrimenti i server Samsung non saranno in grado di contattare il dispositivo per rimuovere il blocco dello schermo.

rimuovere il blocco dello schermo Samsung

  • Abbiamo visitato il sito Web Samsung Trova il mio cellulare (Samsung)
  • Inseriamo i dati del nostro account.
  • Nella colonna di destra verranno visualizzati i dispositivi associati all'account. Fai clic sul dispositivo da cui vogliamo rimuovere il blocco schermo e vai sul lato destro.
  • Sul lato destro, viene visualizzata una nuova finestra su cui dobbiamo fare clic Sbloccare.
  • Per confermare che siamo i legittimi proprietari dell'account Samsung a cui è associato il dispositivo, inseriamo la password del nostro account Samsung.

Successivamente, dobbiamo introdurre un nuovo metodo per bloccare l'accesso al dispositivo.

ADB

adb

Un altro metodo che abbiamo a nostra disposizione per rimuovere il blocco dello schermo da Samsung o qualsiasi altro dispositivo è utilizzare ADB (Android Debug Bridge).

Possiamo usare questo metodo, a patto di aver precedentemente attivato la modalità di debug USB sul nostro dispositivo.

Questa opzione si trova all'interno delle opzioni per gli sviluppatori e consente, tramite un computer, di modificare i parametri di sistema.

In caso contrario, ecco tutte le opzioni disponibili per rimuovere il blocco dello schermo Samsung preservando i dati.

Il resto delle opzioni che ti mostreremo anche in questo articolo ci consentono di eliminare il blocco dello schermo, perdendo tutti i dati che si trovano al suo interno.

Se in precedenza abbiamo attivato la modalità di debug USB, ti mostreremo i passaggi da seguire per rimuovere il blocco schermo da qualsiasi dispositivo Android.

  • La prima cosa che dobbiamo fare è scaricare ADB tramite è collegamento. Successivamente, decomprimiamo il file in una cartella a cui dovremo accedere dalla riga di comando.
  • Successivamente, colleghiamo il terminale al computer e accediamo al prompt dei comandi di Windows tramite l'applicazione CMD, (applicazione che dobbiamo eseguire con autorizzazioni di amministratore)
  • Andiamo nella directory in cui abbiamo decompresso l'applicazione e scriviamo i seguenti comandi:
    • adb shell
    • cd /data/data/com.android.providers.settings/database
    • impostazioni sqlite3.db
    • update system set value = 0 dove name = 'lock_pattern_autolock';
    • aggiorna il valore impostato del sistema = 0 dove name = 'lockscreen.lockedoutpermanently';
    • .smettere
    • uscita
    • Riavviare adb

Dopo aver inserito l'ultimo comando, il dispositivo non dovrebbe visualizzare la schermata di blocco. In caso contrario, si consiglia di ripetere tutti i passaggi.

Applicazioni per rimuovere la password

ripristinare il cellulare

Ci sono molte applicazioni disponibili su Internet che ci consentono di riottenere l'accesso a un dispositivo di cui abbiamo dimenticato la sequenza o il codice di blocco.

Tuttavia, ognuno di loro non ci consente di conservare le informazioni che è dentro.

Quando stabiliamo un codice di blocco o qualsiasi altro metodo per proteggere l'accesso a un dispositivo, quando il terminale è bloccato, crittografa tutto il contenuto disponibile al suo interno.

Se non conosciamo il codice di sblocco, non saremo mai in grado di decifrare quel contenuto. Sebbene queste applicazioni affermino il contrario, alla fine ci informeranno sempre che il contenuto non potrà essere recuperato.

Quello che fanno davvero queste applicazioni è ripristinare il dispositivo da zero. Possiamo fare questo processo senza dover pagare la media di 30 euro che costano queste applicazioni (no, non sono gratuite, anche se sembrano diversamente).

Come ripristinare un dispositivo Android

Ripristina smartphone Android

A seconda del produttore del nostro cellulare, il processo per ripristinare un dispositivo e cancellarne tutto il contenuto varia. In questo articolo, ti mostriamo tutte le opzioni disponibili per ripristinare un dispositivo Android a seconda del produttore.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.