Realme 8i: una nuova scommessa per la fascia media con buone caratteristiche

Realme continua a spremere il mercato della telefonia nella fascia media attraverso i suoi diversi strati, in questo caso è il momento di tirarne fuori qualcosa più succo per la serie Realme 8 con questo rinnovamento dell'hardware e delle funzionalità ad un prezzo adeguato che rappresenta il realm 8i. In questo modo, il Realme 7i prende il posto del fratello maggiore.

Scopri con noi il nuovo Realme 8i, un dispositivo che rinnova l'interno con uno schermo a 120 Hz e il processore Helio G96. Lo analizzeremo a fondo per scoprirne le caratteristiche e se può davvero regnare all'interno della fascia media di Android.

Come in ogni occasione, abbiamo deciso di accompagnare questa analisi con un bel video sul nostro canale di Youtube. dove potrete dare un'occhiata ai test effettuati nonché all'unboxing completo di questo Realme 8i. Se ti è piaciuto, puoi acquistarlo a partire da 169 euro su Amazon. Se desideri, potete dare un'occhiata alla nostra recensione del fratello maggiore Realme 8.

Design: Realme non rischia e continua con il classico

Con questo Realme 8i troviamo un terminale che ti invita a pensare a una costruzione premium ma che alla fine sostiene la plastica. È così che hanno trovato la giusta stabilità tra un peso misurato e una dimensione. Ed è che ha completamente ereditato il design ei materiali del "fratello maggiore". La differenza essenziale è che i LED multipli per il flash che in questa occasione sono rimasti nella parte inferiore del modulo fotocamera sono integrati in uno dei sensori, e quindi abbiamo una fotocamera in meno rispetto a Realme 8 come vedremo di seguito.

  • Dimensioni: 164,1 x 75,5 x 8,5 millimetri
  • Peso: grammi 194

A questo punto e per ovvie ragioni, il terminale è favorito da questi materiali di fabbricazione, ma non è per questo che è così leggero come potremmo forse immaginare, rimane a 194 grammi, che è 20 grammi in più del Realme 8, qualcosa che non si adatta bene se consideriamo che è solo 0,2 pollici più grande in termini di allo schermo. In ogni caso, il terminale ha una costruzione resistente, nonostante le impronte sentano una notevole attrazione sul retro.

caratteristiche tecniche

A livello hardware, questo nuovo Realme 8i si impegna a rilasciare la gamma Helio G96 di MediaTek, un processore molto recente del produttore e che si trova MediaTek all'interno del Realme, che soprattutto nelle sue gamme inferiori punta su questi processori, che tuttavia stanno offrendo ottimi risultati. Offre una potenza pura leggermente superiore rispetto a Helio G95 e è accompagnato da 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione nell'unità che abbiamo testato.

  • Processore: Helio G96
  • RAM: 4 / 6 GB
  • Conservazione: 64 / 128 GB
  • connettività: USB-C / Bluetooth 5.1 / Wi-Fi 5 / LTE 4G

Tutto da spostare Realme UI 2.0, il livello di personalizzazione di Realme su Android 11. A livello di connettività, il Relame 8i si distingue dal più all'avanguardia a livello di telecomunicazioni, quindi scommetti su 4G LTE per questi compiti, mentre mantiene anche una scheda di rete WiFi 5, un movimento che non capiamo bene considerando quanto sia già espanso il router con WiFi 6 e tutti i suoi vantaggi. A livello di connessione Bluetooth puntano anche su Bluetooth 5.1 (che non è neanche la versione più recente) e in fondo abbiamo una connessione USB-C.

Esperienza multimediale e autonomia

Per quanto riguarda l'autonomia, abbiamo 5.000 mAh con una ricarica "rapida" di poco più di un'ora. La confezione include un caricabatterie da 18 W e un cavo USB-C, ma non avremo le cuffie pur avendo il Jack da 3,5 mm. Inoltre non abbiamo connettività NFC, piccoli punti che possono fare la differenza se teniamo conto del prezzo del terminale e delle alternative della concorrenza. Non abbiamo, per ovvi motivi, nessun tipo di ricarica wireless per questo Realme 8i, un altro di quegli aspetti che ci allontanano dalle gamme più blasonate della telefonia.

  • Lo schermo ha una pellicola protettiva inclusa
  • LCD da 6,6″ con risoluzione Full HD+
  • Frequenza di aggiornamento di 120 Hz

Da parte sua, abbiamo un ampio pannello da 6,6 pollici con una risoluzione Full HD + ben regolata che brilla grazie alla sua frequenza di aggiornamento di 120 Hz, con una risposta al tocco anche di 180 Hz. Abbiamo il suono mono, nella parte bassa del terminale, e che è potente e sufficiente, senza nessuna regolazione notevole. Lo stesso accade con la luminosità dello schermo, senza avere informazioni specifiche, la luminosità è sufficiente come di consueto per i pannelli LCD. Questo è abbastanza ben regolato nelle tonalità.

Test della fotocamera e Realme UI 2.0

Abbiamo un sensore principale da 50 MP con apertura f / 1.8 che si difende relativamente bene e che capita di soffrire tanto quanto facciamo i contrasti e con evidenti carenze in situazioni di scarsa illuminazione.

È accompagnato a sua volta da un sensore da 2 MP con apertura Macro f/2.4 per scattare fotografie troppo ravvicinate, un sensore che questo tipo di produttori insistono a includere e la cui utilità mi viene sempre in dubbio, che sarebbe facilmente sostituibile con un Grandangolo. Infine, un sensore da 2 MP con apertura f/2.4 monocromatica, Lo immaginiamo per migliorare i risultati del ritratto.

La registrazione Offre una stabilizzazione classica e nessuna delle sue fotocamere offre buoni risultati in contrasto o in situazioni di oscurità. Per la sua parte, la fotocamera selfie da 16 MP con apertura f/2.0 offre risultati sufficienti per tirarci fuori dai guai con un selfie notevolmente influenzato dalla Beauty Mode di Realme.

Realme UI 2.0 mi ha lasciato un sapore agrodolce in bocca, All'epoca Realme arrivò in Spagna con la pulizia del suo Sistema Operativo per bandiera ed è stato così. Mentre a livello di design Realme UI 2.0 è scattante e carina con le sue tonalità pastello e i layout piatti, l'esperienza è completamente offuscata da una serie di bloatware.

  • Il sensore di impronte digitali si sposta sul lato della cornice

Il terminale avrebbe potuto fare a meno quasi completamente dei due sensori di accompagnamento, ho sempre pensato che Apple e Google facciano bene a posizionare meno sensori di qualità superiore, e questo è qualcosa che i produttori di fascia media devono ancora imparare. L'autonomia è corretta per trascorrere la giornata con la sua grande capacità e il carico impiegherà poco più di un'ora dati i suoi 18W di potenza di carico.

Opinione dell'editore

Realme 8i
  • Valutazione dell'editore
  • 3.5 stelle
169 a 196
  • 60%

  • Realme 8i
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 70%
  • Schermo
    Editore: 75%
  • Performance
    Editore: 80%
  • Macchina fotografica
    Editore: 60%
  • Autonomia
    Editore: 75%
  • Portabilità (dimensioni / peso)
    Editore: 70%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 70%

Pro e contro

Vantaggi

  • Schermo grande con una buona risoluzione
  • Frequenza di aggiornamento di 120 Hz
  • Buona autonomia

Svantaggi

  • Fotocamere molto discrete
  • Nessun WiFi 6 o Bluetooth 5.2
  • Il prezzo potrebbe essere più stretto

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.