I benchmark Meizu MX4 Pro vengono filtrati

Meizu MX4 (3)

Meizu sta diventando un produttore di prim'ordine. Quando ha introdotto la MX4, sua nuova ammiraglia, la stampa specializzata ne ha elogiato le caratteristiche tecniche, oltre al rapporto qualità prezzo.

Ma il Meizu MX4 Pro, la versione vitaminizzata dell'MX4 convenzionale, doveva ancora essere presentato. Oggi il portale GFX, specializzato in benchmark, ha pubblicato un test prestazionale del prossimo cavallo di battaglia del produttore asiatico, che conferma alcune delle caratteristiche tecniche del Meizu MX4 Pro.

Meizu MX4 Pro una bestia con processore Samsung Exynos Octa 5

Specifiche e benchmark Meizu-MX4-Pro

Questo conferma il Schermo da 5.5 pollicis, che raggiunge una risoluzione di 2560 x 1536 pixel. Sotto il cofano del Meizu MX4 Pro troveremo un processore a otto core Samsung Exynos 5 Octa, con quattro core Cortex A15 e quattro core Cortex A7, oltre a una GPU Mali T-628, che ti permetterà di spostare qualsiasi gioco senza influire sulle prestazioni.

Sappiamo anche che Meizu MX4 Pro avrà 3 GB di RAM più 16 GB di memoria interna. Considerando che il modello mainstream non ha il supporto per le schede micro SD, non credo che MX4 Pro lo faccia.

La camera principale sarà composta da a Sensore da 20 megapixel che ti permetterà di registrare video in 4K. Inoltre, la sua fotocamera frontale da 5 megapixel è orientata, grazie al suo software, a scattare selfie.

meizu-mx4

Infine, sebbene Meizu MX4 Pro funzionerà con Android 4.4.4 Kit Kat, i ragazzi di Meizu reinstalleranno il livello Flyme OS che personalizzerà il terminale dandogli un tocco molto accattivante. Sebbene non compaia nei benchmark, un dirigente Meizu ha confermato che MX4 Pro avrà un sensore di impronte digitali.

Inoltre, un altro degli aspetti più interessanti di Meizu MX4 Pro sono le sue finiture premium, poiché il suo corpo è formato da un involucro in alluminio.

Insomma, uno dei terminali più interessanti del brand e che, sebbene in linea di principio sarà disponibile solo in Asia, possiamo sempre cercare un distributore che mandi il Meizu MX4 Pro al di fuori della Cina. Ora dobbiamo aspettare che venga presentato ufficialmente perché la verità è che sembra molto buono.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Luke suddetto

    E i benchmark ?? Hai impostato l'acquisizione delle specifiche ...

    non avere SD, 16 GB di memoria interna (lì c'è scritto 12) e avere una fotocamera 4K significa scartare immediatamente questo modello. Che mania non mettere SD.

    Livello di «interesse»: 0/10

  2.   Mario suddetto

    Per me è una copia nitida dell'iPhone dal punto di vista del design. E quando un cinese non ha la supervisione europea per produrre l'affidabilità è 0. È vergognoso che tu presenti imitazioni di prodotti occidentali che sono costati molto impegno e creatività

  3.   Becken10 suddetto

    Più o meno lo stesso. Perché non ottieni smartphone con sd o memoria di almeno 32 GB? Per me, un telefono con 16 GB di memoria interna non può essere considerato di fascia alta. E questo vale per tutte le marche. È patetico. Meno QuadHD sui display e più batterie da 5000 mah come il Thl 5000 e più spazio di archiviazione. Amen