Telefono Oppo 'Poseidon' in arrivo con Snapdragon 855 e altro: Geekbench lo descrive

Oppo R17 ufficiale

Oppo sta lavorando a un nuovo smartphone. Questo è appena apparso su Geekbench con il nome in codice "Poseidon", rivelando alcune specifiche principali. Sulla base dei dati rivelati, sembra che sia il prossimo smartphone di punta dell'azienda.

Nel risultato del benchmarking, il telefono ha ottenuto un punteggio di 3.810 nei test single-core e 10.963 nei test multi-core. Gli altri dati che divulghiamo di seguito.

L'elenco rivela anche che il telefono sarà alimentato dall'ultimo processore di punta di Qualcomm, il Snapdragon chipset 855. Inoltre, mostra che il dispositivo eseguirà il sistema operativo Torta 9 per Android subito.

Oppo Poseidone

Oppo Poseidon su Geekbench

El Qualcomm Snapdragon 855, successore dell'attuale generazione di Snapdragon 845, viene fornito con il supporto per la connettività 5G e alcune altre funzionalità che hanno lo scopo di migliorare l'esperienza dell'utente. Offre connettività 5G utilizzando il modem Snapdragon X50 5G dell'azienda. Esiste anche la variante senza questo componente che non offre il supporto per la rete ad alta velocità.

Il processore octa-core presenta quattro core a risparmio energetico con clock a 1.78 GHz, tre core a prestazioni con clock a 2.42 GHz e uno speciale core "gold" per prestazioni migliorate, con clock a 2.84 GHz. Accoppiato con il processore grafico Adreno 640, che è dovrebbe migliorare le prestazioni.

Come il Chipset Apple A12 Bionic e il processore Kirin 980 da Huawei, Anche lo Snapdragon 855 è prodotto utilizzando il processo 7nm da TSMC. Viene inoltre fornito con la quarta generazione del motore AI multi-core dell'azienda, che si dice fornisca fino a 3 volte le prestazioni dell'IA rispetto all'SD845.

Inoltre, è dotato del primo processore CV-ISP (Machine Vision Image Signal Processor) al mondo per fornire nuove funzionalità di acquisizione di foto e video. Per il gioco, la società ha introdotto Snapdragon Elite Gaming, una serie di funzionalità sulla piattaforma mobile per migliorare le esperienze di gioco mobile. Oltre a queste novità, il System-on-Chip ne ha altre che lo fanno "Il più potente di tutti".

(Via)


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.