Motorola Moto G24: I nostri occhi sulla gamma entry-level

moto G24

Abbiamo tra le mani oggi il nuovo Motorola Moto G24, un dispositivo con cui Motorola si punta direttamente ai concorrenti della gamma entry, dispositivi “low cost” all'altezza delle aspettative della maggior parte degli utenti comuni.

Scopri con noi il nuovo Motorola Moto G24, un dispositivo conveniente che mira a competere direttamente con Xiaomi. Ti mostriamo i suoi pregi, i suoi difetti e soprattutto quei dettagli che possono farti decidere di acquistarlo o, invece, di scartarlo?

Un design molto carino

Come sempre più accade in questi segmenti della telefonia mobile, il dispositivo è accompagnato da materiali che, senza essere premium, mirano chiaramente a far percepire all'utente, attraverso tecniche nobili, la percezione di trovarsi di fronte ad un dispositivo di fascia superiore. Diciamo la verità, è difficile distinguere un buon metacrilato e un buon policarbonato dal metallo e dal vetro, almeno quando il dispositivo è mantenuto in buone condizioni fisiche. Il passare del tempo è una storia diversa.

Noi abbiamo analizzato la versione verde menta, che si distingue per il frontale completamente piatto e i bordi asimmetrici nella parte superiore e inferiore. Sul retro troviamo la doppia fotocamera, Finalmente senza clamore, senza moduli che aggiungono telecamere poco interessanti.

moto G24

Concludiamo con il logo Motorola molto pulito sul retro. Sulla cornice destra si trovano il lettore di impronte digitali, i pulsanti del volume, una porta jack da 3,5 mm nella parte superiore (sorprendente) e la porta USB-C nella parte inferiore.

Insomma, un dispositivo piuttosto capiente, con i suoi 163,49 x 74,53 x 7,99 millimetri, mentre il peso totale è di 181 grammi. Dobbiamo dire che considerando i materiali utilizzati non è nemmeno proprio leggero, qual è il motivo di questo peso?

Hardware principale

Ora parliamo del processore MediaTek Helio G85, che offre 225.154 punti su Antutu V10, collocandolo nel 40% dei migliori. Dobbiamo tenere presente che si tratta di un processore noto, ha due core Cortex A75 a 2.0 GHz e sei core Cortex A55 a 1.8 GHz per le attività più comuni. Si tratta di un processore da 12 nanometri e architettura a 64 bit, come indica oggi il mercato.

Per quanto riguarda l'elaborazione grafica, disponiamo di a umile Mali G52 MC2 a 950 MHz che ci tirerà fuori dai guai per le applicazioni più comuni, ma che non brillerà nei giochi impegnativi, tutt'altro.

moto G24

  • Funziona con una versione molto pulita e leggera di Android 14, ottimo lavoro di Motorola in questo senso.

Tutto questo è racchiuso in 8 GB di RAM (non conosciamo la tipologia) e Memoria di archiviazione da 128 GB (non conosciamo inoltre la tipologia). Questa memoria può essere espansa tramite microSD fino a 1 TB in totale. Teniamo anche in considerazione che lo slot per schede supporta contemporaneamente sia le schede microSD che due nanoSIM.

In questo senso abbiamo un dispositivo più che sufficiente, capace di offrirci un funzionamento normale e prestazioni in linea con il prezzo che paghiamo. Motorola, fedele alla propria identità, continua a scommettere su questa tipologia di dispositivi qualità-prezzo.

Multimedia e connettività

Abbiamo un pannello di LCD di tipo IPS da 6,5 ​​pollici, di grande qualità nella regolazione del colore, senza aberrazioni sui bordi, cosa molto apprezzata. Questo pannello ha un rapporto d'aspetto di 20:9, offrendo allo stesso tempo una risoluzione HD+ abbastanza discreta (720 x 1612 pixel), che offre una bassa densità di 269 PPI, e che fa risaltare un po' le cuciture in alcune situazioni quando si consumano contenuti multimediali.

Non tutto sarà negativo, Abbiamo una frequenza di aggiornamento di 90 Hz e una luminosità di picco massima di 500 cd/m2, che è più che sufficiente per l'uso quotidiano, senza essere particolarmente luminoso.

L'ultimo accenno nella sezione contenuti multimediali va all'altoparlante stereo, con certificazione Dolby Atmos. Suona potente, non soffre di grilli ad alto volume e copre i difetti dello schermo. È un buon altoparlante in una buona confezione, un punto abbastanza notevole considerando il prezzo del prodotto.

moto G24

Per quanto riguarda la connettività, al di là del dettaglio dello slot per schede sopra menzionato, abbiamo la connettività 4G LTE, WiFi ac, Bluetooth 5.0 e NFC, con la porta USB-C OTG per il trasferimento dei contenuti.

Fotocamere e autonomia

Poco da dire sulle fotocamere. Il sensore principale da 50 Mpx È di tipo ISOCELL e offre un'apertura f/1.8. È accompagnato da un sensore grandangolare da 2 Mpx di tipo CMOS e che offre un'apertura f/2.4, essendo in questo caso un sensore piuttosto testimonial. Come potete vedere dalle fotografie di esempio, siamo di fronte ad un sensore che si comporta abbastanza bene in situazioni di buona illuminazione, anche se soffre notevolmente quando si spegne la luce. La fotocamera, senza dubbio, non è la sezione più attraente del dispositivo, anche se offre più che bene.

Inoltre, la fotocamera ha varie funzioni:

  • Registrazione al rallentatore a 120 FPS
  • HDR
  • Stabilizzazione digitale
  • RAW
  • Modalità scena

D'altro canto, Abbiamo una fotocamera frontale da 8 MP con apertura f/2.0, sufficiente per i normali selfie. Senza essere grandangolare, cattura molti contenuti, anche se, come sempre in questi terminali, la "modalità bellezza" è piuttosto pronunciata.

Passiamo all'autonomia, i suoi 5.000 mAh sono più che sufficienti per le attività quotidiane, anche se Motorola è stata così gentile da specificare che dispone di ricarica rapida, si tratta di soli 15 W, quindi si ricarica in com

Opinione dell'editore

moto G24
  • Valutazione dell'editore
  • 3.5 stelle
€140
  • 60%

  • moto G24
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica: 25 aprile 2024
  • disegno
    Editore: 80%
  • Schermo
    Editore: 70%
  • Performance
    Editore: 65%
  • Macchina fotografica
    Editore: 60%
  • Autonomia
    Editore: 90%
  • Portabilità (dimensioni / peso)
    Editore: 90%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 85%

Siamo di fronte ad un dispositivo “low cost”, costa solo 140 euro en Amazon, e questo lo pone sul podio per il rapporto qualità-prezzo se lo confrontiamo con la concorrenza. I dispositivi economici sono sempre meno e questo ha fatto sì che la qualità aumentasse notevolmente, cosa di cui tutti gli utenti sono senza dubbio grati.

Senza dubbio, finché avremo ben chiaro ciò che abbiamo tra le mani, ovvero un dispositivo che sostenga l'economicità e la funzionalità, potremo goderci questo Motorola Moto G24 senza alcun tipo di complesso, diteci cosa si pensa.

Vantaggi

  • Materiali e design
  • Autonomia
  • Prezzo

Svantaggi

  • Pulsante del volume scomodo
  • Tempo di ricarica
  • Bordi asimmetrici

Seguici su Google News

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.