L'Assistente Google su Allo ora risponde in hindi e brasiliano

Allo

Quando Google Allo è stato lanciato un paio di mesi fa, ci resta il desiderio di potere conversare in spagnolo, poiché nella sua fase iniziale offriva solo supporto all'inglese, come accade con altri prodotti Google quando vengono lanciati sul mercato. Ad ogni modo, Allo ci ha permesso di testare per la prima volta cos'è l'assistente virtuale Google Assistant.

Oggi, finalmente, l'Assistente Google ha altre due lingue con cui puoi rispondere, poiché utilizzerà l'hindi e il portoghese brasiliano per interagire con gli utenti che usano Allo, l'unico modo, senza spendere un centesimo, per avvicinarsi all'assistenza virtuale che Google propone in questo momento. Dico questo, perché l'altro modo per "interagire" con Assistant è tramite un Google Pixel.

Il supporto per queste due lingue sembra esserci da allora lato serverPertanto, chiunque desideri utilizzare uno dei due dovrà attendere che appaia nell'app stessa senza dover fare nient'altro.

Brasile

Una volta aggiornata la funzionalità, verrà selezionato automaticamente Portoghese o hindi come lingua predefinita se è presente nel sistema. Se per qualche motivo l'inglese è ancora la lingua predefinita, l'assistente potrebbe essere utilizzato utilizzando il comando vocale "parlami in hindi / portoghese" e l'impostazione della lingua verrà modificata immediatamente per Allo.

Ora puoi comunicare con l'Assistente in allo stesso modo che è stato fatto con l'inglese in modo del tutto naturale, poiché è questa interazione che offre l'assistente virtuale di Google rispetto ad altri.

Questa apparizione arriva con alcuni adesivi relativi al Brasile. Smart Reply sarà ora in grado di riconoscere queste due lingue e unirsi al tedesco e all'inglese. Google afferma inoltre che presto arriveranno nuove lingue, quindi utilizzeremo presto le nostre per relazionarci meglio con l'Assistente.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.