Hugo Barra smonta uno Xiaomi Mi 4i in video

Lo sappiamo già Xiaomi è uno dei produttori di Android più alla moda proprio adesso. La sua ricerca di nuovi modi per raggiungere l'utente, oltre a fornire a milioni di persone terminali con ottime specifiche e un ottimo prezzo sono le sue grandi qualità, che hanno portato ad essere copiato da altri produttori.

Uno di questi modi per raggiungere l'utente, diverso da quello che propongono altre aziende, è attraverso un video, in cui Hugo Barra, vicepresidente di Xiaomi, con l'aiuto di guanti e cacciavite smontare uno Xiaomi Mi 4i. Uno Xiaomi Mi 4i che viene mostrato in tutti i suoi dettagli dal vice presidente dell'azienda. Un altro modo per sorprenderci e come anche Xiaomi sappia "mettersi al lavoro" tra l'altro, per macchiarsi un po 'le mani.

Hugo Barra, alcuni guanti e un cacciavite

Quando Barra è atterrato a Xiaomi sapevamo già che questa compagnia avrebbe avuto a bordo un grande capitano, e tale è stato che in questo momento è uno di quei produttori di moda su Android con alcuni telefoni eccellenti.

Xiaomi mi 4i

L'exGoogler si mette al lavoro e con un cacciavite smonta contemporaneamente uno Xiaomi Mi 4i spiega le ragioni di alcune decisioni come non incorporare una scheda microSD su un telefono sottile. Uno spessore che non consente l'integrazione di una scheda microSD per aumentare le dimensioni della memoria, ed è per questo che Xiaomi sta già pensando di lanciare una versione da 64GB.

Uno Xiaomi Mi 4i che il suo vetro di protezione non è un Gorilla Glass 3 ma cosa succede se è fatto con il corning, quindi sotto l'aspetto della durezza possiamo rimanere calmi.

Un'altra interessante iniziativa di Xiaomi da dimostrare cosa deve essere un produttore tecnologico leader E come può distinguersi dagli altri con piccoli dettagli che nella sua somma totale lo rendono qualcosa di eccezionale come è stata questa azienda di telefoni e tablet Android.


Come mettere gli emoji dell'iPhone su Xiaomi
Sei interessato a:
Come mettere gli emoji dell'iPhone su Xiaomi
Seguici su Google News

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.