Google Play Pass viene lanciato in 24 nuovi paesi in Europa: esistono già 570 app e giochi

Europa

Google Play Pass, approfittando della presentazione del nuovo Pixel e di quel nuovo Chromecast, è stato lanciato in 24 nuovi paesi in Europa. Pertanto, si aggiunge a un totale di 34 in tutto il mondo e ci porta a 570 app e giochi per un costo mensile come lo streaming di Netflix, Spotify e altri.

Nel mese di luglio era già presente in 9 paesi, ma scarsa se ora si tiene conto che arriva a 34 e con un gran numero di loro ora in Europa. Quei paesi erano Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Francia, Italia, Spagna, Irlanda, Canada, Australia e Nuova Zelanda.

Google Play Pass riunisce dozzine di giochi di alta qualità e che sono passati attraverso queste linee in questi anni di buoni vizi con i nostri cellulari. Per chi non ha avuto modo di provarli, i 5 euro che costa mensilmente e i 29,99 euro all'anno, è sicuramente un'offerta difficile da eguagliare.

Detto questo, questi sono i paesi che rilasciano Google Play Pass:

  • Austria
  • Belgio
  • Bulgaria
  • Croazia
  • Cipro
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Grecia
  • Ungheria
  • Lituania
  • Liechtenstein
  • Lettonia
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Olanda
  • Norvegia
  • polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Svezia

E tutti avranno accesso a giochi come Stardew Valley, The War of mine, o Game Dev Tycoon tra molti altri. A parte app di qualità per migliorare la nostra produttività e questo ci permetterà di godere di tutte le sue funzioni premium che di solito sono limitate nella versione gratuita.

Un Google Play Pass viene lanciato in molti paesi e questo ci porta a poter godere di un'intera esperienza di giochi e applicazioni. Il modo migliore per dimenticare il freemium che prevale oggi e che ci porta a non divertirci come facciamo con i giochi per PC o console dove tutti i contenuti sono disponibili con un unico pagamento.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.