Google acquisisce Fabric, la piattaforma di sviluppo di app per dispositivi mobili di Twitter

Google

Crashlyrics è stata fondata nel 2011 e acquisita da Twitter all'inizio del 2013. Un team che ha continuato il suo lavoro ed è riuscito a lanciare un SDK che è stato utilizzato in più di 1 milione di applicazioni. Hanno sviluppato un software che ha permesso agli sviluppatori iOS, Android e Unity di sapere perché le loro applicazioni non erano stabili.

Verso la fine del 2016, hanno annunciato che il loro software era stato installato su oltre 2.000 miliardi di dispositivi attivi, in modo che possiamo comprenderne meglio il valore. Solo due anni dopo l'acquisizione di Crashlytics da parte di Twitter, hanno annunciato Fabric, acquistato oggi da Google affinché il team lavorasse sotto il Google Developer Products Group.

Fabric era l'espansione all'analisi delle app mobili, alla distribuzione beta e all'autenticazione e identificazione degli utenti. In poco tempo Fabric è diventato abbastanza popolare nella comunità degli sviluppatori dal cellulare. In definitiva, è stata la prima introduzione di Crashlytics a una piattaforma SDK modulare per l'azienda, consentendo agli sviluppatori di scegliere le funzionalità di cui avevano bisogno.

Per quanto riguarda Twitter e il motivo della vendita di Fabric, è perché il primo è tagliare le spese anche solo per sapere che Vine ha cancellato, il popolare social network di mini videoclip. Questo è il motivo per cui Fabric non gioca più un ruolo vitale sulla sua piattaforma social, quindi ha cercato un incontro con Google per vendere la sua tecnologia.

Il team dietro Fabric ora lavorerà nel gruppo di prodotti per sviluppatori Google e lavoreranno direttamente con il team di Firebase. Entrambi i team avranno l'obiettivo di aiutare gli sviluppatori a progettare applicazioni migliori aiutandoli a far crescere e scalare il proprio business. Vedremo dove finirà questa acquisizione e se Google consentirà a Fabric di continuare in modo indipendente o semplicemente implementerà la sua tecnologia su Firebase.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.