Ecco come funziona l'impressionante stabilizzazione della fotocamera del Vivo X50 Pro

Fotocamera Vivo X50 Pro

È ovvio che la sezione fotografica dei nostri terminali sia un elemento sempre più importante. E il Fotocamera Vivo X50 Pro ne è un nuovo esempio. Il produttore è da tempo in attesa del lancio della sua prossima ammiraglia. Il suo massimo esponente? La fotocamera posteriore è una sospensione cardanica completa.

Sì, stiamo parlando di quei sistemi di stabilizzazione per poter catturare foto o registrare video con grande qualità. E lo prevediamo già, quando vedrete come funziona la fotocamera Vivo X50 Pro situato nella parte posteriore, stai per avere allucinazioni.

Fotocamera Vivo X50 Pro

La fotocamera del Vivo X50 Pro è un gimbal

La verità è che stiamo registrando sempre più video con il nostro cellulare, poiché qualsiasi terminale di fascia media raggiunge risultati davvero buoni. E poi, c'è il caso di Vivo, che farà un salto di qualità per segnare un prima e un dopo nel settore. La ragione? Hanno integrato un sistema riconducibile a quello del giunti cardanici tradizionale.

In questo modo, il produttore ha voluto tirare fuori il petto dal suo Vivo X50 Pro, un terminale che potrebbe arrivare sul mercato il 1 giugno, e che ha un sistema di stabilizzazione che vi lascerà a bocca aperta. Sì, può diventare un punto di riferimento per i grandi produttori iniziare a implementare questo meccanismo.

Come puoi vedere nel video che fa capo a queste linee, la fotocamera del Vivo X50 Pro ha un sistema di stabilizzazione nel suo alloggiamento, per consentire all'obiettivo di oscillare su se stesso in due direzioni. Con questo, anche se abbiamo un brutto polso, gli assi ruotano per rimanere stabilizzati.

Ha un merito speciale poiché il sistema è integrato in un terminale con estensione spessore di soli 4.5 mm. Il risultato? Secondo i dati del marchio, si ottiene un miglioramento della stabilizzazione del 300 percento rispetto ai sistemi attuali. Inoltre, Vivo afferma che la fotocamera dell'X50 Pro migliorerà anche la sensibilità alla luce tra il 39 e il 220 percento, per ottenere fotografie scandalose in qualsiasi ambiente.

Dovremo attendere il lancio ufficiale del terminale per vedere cosa ci sorprende il produttore asiatico. Ma è chiaro che la fotocamera del Vivo X50 Pro sarà il grande esponente di un dispositivo che punta molto in alto.

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.