Nexus 6 contro Samsung Galaxy Note 4

Confronto Nexus 6 Samsung Galaxy Note 4

Infine Google ha presentato la sua nuova generazione di Nexus e le peggiori voci sono state confermate. Molti utenti non erano troppo divertiti dal fatto che il nuovo Nexus 6 aveva uno schermo così grande ed è finalmente diventato il primo phablet della famosa gamma.

Un altro ottimo ma è il suo prezzo, però in precedenza il primo Nexus aveva un prezzo simileNon ci aspettavamo che Google tornasse alle origini, principalmente perché l'idea di Google era di lanciare terminali potenti a prezzi ridotti. Per questo motivo oggi vi porto un file confronto tra il Nexus 6 e il Samsung Galaxy Note 4, dove puoi avere un'idea di quale terminale vale di più.

disegno

Nexus 6 (2)

Caratteristiche Nexus 6 Samsung Galaxy Note 4
Dimensioni 159.26 82.98 x x 10.06 mm 153.5 78.6 x x 8.5 mm
peso 184 grammi 176 grammi
Materiale Policarbonato e alluminio Policarbonato e alluminio

Se non fosse per le dimensioni e il logo Nexus sul retro, perfettamente Potremmo scambiare il Nexus 6 per un Moto X del 2014. Se lo confrontiamo con il Note 4, vedremo che ha una forma un po 'più arrotondata, oltre a due griglie per altoparlanti sia nella parte superiore che in quella inferiore del Nexus 6.

Come al solito nella gamma Nexus, nessun pulsante home fisico. Entrambi i terminali sono realizzati in policarbonato, nel caso del Samsung Galaxy Note 4 con quella simulazione di pelle, oltre a un telaio in alluminio, quindi nella qualità delle finiture daremo loro un disegno tecnico.

Ovviamente, che i pulsanti siano ben posizionati non significa che il Nexus 6 sia un telefono ergonomico. Al contrario. Basta dare un'occhiata alle sue misure, 159.26 x 82.98 x 10.06 mm, rispetto al Samsung Galaxy Note 4, 153,5 x 78,6 x 8,5 mm, per vederlo il Nexus 6 sarà un telefono ingombrante per chi non è abituato ai phablet. E sopra pesa più del Note 4 ...

Non posso dare una valutazione oggettiva al riguardo poiché ognuno ha i suoi gusti, anche se se stai cercando un phablet e le dimensioni e il peso contano poco per te, la posizione dei pulsanti rende il Nexus 6 l'opzione migliore da considerare.

Schermo

Galaxy Note 4

Schermo Nexus 6 Samsung Galaxy Note 4
Dimensione 5.9 pulgadas 5.7 pulgadas
Risoluzione 1440 x 2560 pixel 1440 x 2560 pixel
Densità di pixel 493ppp 515 ppp
Colori 16 777 216 16 777 216
Multi touch
Benefici sensore di luce e prossimità; Protezione Gorilla Glass 3 sensore di luce e prossimità; protezione Gorilla Glass 3

Lo schermo è l'elemento principale di un phablet. Se acquisti un dispositivo di queste dimensioni, è a causa del suo pannello che vedremo quale dei due dispositivi è migliore in questo senso.

Parlando di dimensioni, il Il Samsung Galaxy Note 4 ha uno schermo leggermente più piccolo del Nexus 6. Il nuovo smartphone di Google e Motorola integra un pannello da 5.9 pollici che raggiunge una risoluzione di 2560 x 1440, con una densità di 493 dpi, stiamo andando a uno schermo 2K a tutti gli effetti. C'è anche un dettaglio molto curioso: il Nexus 6 ha un pannello di tipo AMOLED, cosa molto rara in terminali diversi da Samsung.

El Nota 4 integra anche un pannello QHD con la stessa risoluzione, anche se in questo caso si tratta di uno schermo leggermente più piccolo con una maggiore densità di pixel. Sebbene entrambi i modelli abbiano una protezione Corning Gorilla Glass 3, il fatto che il Samsung Galaxy Note 4 e il suo pannello Super AMOLED siano più luminosi e il fatto che possa essere utilizzato con i guanti significa che il phablet coreano vince, a poco a poco, sì, al Nexus 6 nel confronto dei suoi schermi.

Processore e memoria

Nexus 6

 

Hardware Nexus 6 Samsung Galaxy Note 4
Fabbricante del procesador Qualcomm Qualcomm
Modello del processore Qualcomm Snapdragon 805 APQ8084 quad-core 2700 MHz; Krait 450 Qualcomm Snapdragon 805 APQ8084 quad core 2700 MHz; Krait 450
GPU Adreno 420 Adreno 420
Memoria RAM 3072 MB 3072 MB
Memoria interna 32 / 64 GB 32 GB
Slot di espansione Non micro SD; microSDHC; microSDXC fino a 128 GB
Batteria 3200 mAh 3220 mAh

Qui troviamo due titani che integrano quasi le stesse caratteristiche. In questo modo vediamo che entrambi i modelli hanno lo stesso processore Qualcomm Snapdragon 805, una bestia che raggiunge velocità di clock fino a 2.7 GHz. Oltre alla sua potenza, va notato che questo chipset è compatibile con i processori a 64 bit.

Se sei un giocatore incallito, apprezzerai il suo processore grafico Adreno 420, con miglioramenti delle prestazioni rispetto al suo predecessore e alcune nuove interessanti funzionalità che rendono questa GPU una delle migliori, se non la migliore sul mercato.

Nella memoria RAM ci colleghiamo di nuovo, anche se nella memoria interna le cose cambiano. Sebbene il Nexus 6 abbia due versioni, una con 32 GB e l'altra con 64 GB di memoria interna, il Note 4 consente di espandere la memoria attraverso il suo slot per scheda micro SD.

Non mi interessa assolutamente se ha molta memoria interna. È un errore non includere l'utile slot per schede micro SD in modo che il file Samsung Galaxy Note 4 vince ancora in questo senso. Anche se pensi che 32/64 GB siano più che sufficienti, accetto il sorteggio tecnico.

Macchina fotografica

Nota-4-fotocamera

Macchina fotografica Nexus 6 Samsung Galaxy Note 4
Camera principale Megapixel 13 Megapixel 16
Cromatografia Doppio LED GUIDATO
Apertura F 2.0 F 2.0
Funzionalità di acquisizione di foto Messa a fuoco automatica; Stabilizzatore ottico d'immagine, rilevamento volti; Zoom digitale; Geolocalizzazione, modalità HDR; Panorama Autofocus; Tocca per mettere a fuoco; messa a fuoco manuale; Stabilizzatore d'immagine digitale; Stabilizzatore ottico d'immagine, rilevamento volti, rilevamento sorrisi; Controllo ISO; Controllo del bilanciamento del bianco; Zoom digitale, geolocalizzazione; Modalità HDR; Panorama; Modalità macro; Modalità notturna; Modalità scene, effetti, selfie; Attivazione vocale
registrazione 3840 × 2160 (4K) (30 fps); 1920 × 1080 (1080p HD) (30 fps); 1280 × 720 (720p HD) (30 fps) 3840 × 2160 (4K) (30 fps); 1920 × 1080 (1080p HD) (60 fps)
fotocamera frontale Megapixel 2 Megapixel 3.7

Abbiamo già visto il primi scatti effettuati con un Nexus 6 E, sebbene in alcune immagini notiamo un rumore eccessivo, dobbiamo ammettere che sembra molto buono. Qualcosa di logico considerando che el Nexus 6 ha un sensore Sony Exmor RS IMX214 da 13 megapixel con stabilizzazione ottica dell'immagine. Include, come il Moto X, un flash a forma di anello con due LED.

Nel caso del Samsung Galaxy Note 4 troviamo un file Obiettivo da 16 megapixel anche con OIS e vantaggi molto simili. Fino a quando non testeremo il Nexus 6 non possiamo davvero parlare di quale telefono abbia una fotocamera migliore, anche se inizialmente il Samsung Galaxy Note 4 vincerebbe ancora, principalmente per via del suo software che ci permette, ad esempio, di registrare video al rallentatore.

Inoltre, se prendiamo in considerazione le lenti frontali di entrambi i dispositivi, il Nota 4 supera ancora una volta il suo concorrente. Mentre il Nexus 6 è dotato di un obiettivo da 2 megapixel che consente la registrazione in qualità 720, il Samsung Galaxy Note 4 ha scelto un sensore da 3.7 megapixel che consente di acquisire video in qualità 1080.

Se teniamo conto che il file Samsung Galaxy Note 4 ha uno dei migliori obiettivi sul mercato, oltre alla sua migliore fotocamera frontale, ripeto che fino a quando non testeremo il Nexus 6 non saremo in grado di confermare nulla, anche se sembra che il phablet coreano avrà una fotocamera migliore del nuovo smartphone di Google.

Software e interfaccia

Android Lollipop

Il fatto che la gamma Nexus esegua l'ultima versione del sistema operativo di Google rende il Nexus 6 un chiaro vincitore in questo senso. Android Lollipop 5.0 sembra incredibile e il fatto che il Nexus 6 sarà il primo smartphone a integrare questa versione di Android gli fa guadagnare punti. Ricordiamo che Android 5.0 viene fornito con nuove animazioni e un design Material Design molto piacevole alla vista, oltre a un miglioramento delle prestazioni della batteria.

Il Samsung Galaxy Note 4 viene fornito con Android 4.4.4 KitKat anche se con il livello TouchWiz di Samsung. Poco posso dire su Android KitKat che non conosci, anche se devo ammettere che non mi piace per niente il layer TouchWiz, almeno il Note 4 non perde prestazioni come gli altri modelli.

Anche se c'è un fattore che spicca, e molto, nel Samsung Galaxy Note 4: il suo matita S Pen. Questo piccolo oggetto è diventato un compagno inseparabile della gamma Note e il team Samsung è riuscito a sfruttarlo al meglio con il numero di applicazioni native pensate per sfruttarne le possibilità.

Un'altra opzione che mi piace molto nel Note 4 è Soggiorno intelligente, che consente allo schermo di rimanere acceso mentre lo stiamo utilizzando o al sistema multi-finestra.

El Nexus 6 offre una versione pura e Android Lollipop sotto il braccio, oltre a aggiornamenti più rapidi. Il Note 4 offre un arsenale di extra davvero fantastici. Questa è una decisione personale, anche se se utilizzerai il telefono per lavorare, sicuramente la S Pen ti aiuterà molto.

Se lo desideri per il tuo divertimento personale e poco altro, utilizzerai lo stilo piuttosto poco, quindi la politica di aggiornamento della gamma Nexus avrebbe un grande peso nella scelta di uno smartphone.

Conclusioni

Galaxy Note 4

Dobbiamo solo parlare di una questione: il prezzo. In base ai prezzi ufficiali, quindi tutti cercano la vita, il Samsung Galaxy Note 4 costa 749 euro, mentre il Nexus 6 con 32 GB rimane a 649 euro. Una differenza di 100 euro tra un modello e l'altro, 50 euro se si preferisce il Nexus 6 con 64 GB di memoria.

Penso che il Nexus 6 possa danneggiare il Samsung Galaxy Note 4 in termini di vendite, ma d'altra parte la legione di fan della gamma Note non esiterà un attimo e preferirà acquistare il Note 4 rispetto al Nexus 6.

La mia opinione personale è molto semplice: entrambi i dispositivi sono molto vicini. Il Note 4 è ancora un po 'sopra, grazie al suo schermo, alla fotocamera, anche se la differenza non è così grande.

E tu, quale dei due preferisci?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Gerardo Santos suddetto

    La batteria del Galaxy Note 4 lo porterà a 3220 mah e non a 3200 mah

    1.    Alfonso dei Frutti suddetto

      È già corretto, grazie per l'avvertimento Gerardo!