Come gestire le app in Xiaomi MIUI

Come gestire le applicazioni in MIUI

MIUI è uno dei livelli più completi che abbiamo oggi. Grazie al suo alto grado di personalizzazione, questo ci permette di configurare tutte le sezioni su Android, cosa che è molto vantaggiosa in tutto e per tutto.

La sua interfaccia, tra molte altre cose, presenta una sezione delle applicazioni nelle impostazioni che consente di configurare completamente il comportamento di ciascuna delle app installate sul rispettivo cellulare. Attraverso questa guida spieghiamo lo scopo delle impostazioni che troviamo in questo reparto e come accedervi per modificarle.

Quindi puoi configurare le applicazioni su qualsiasi Xiaomi o Redmi

La prima cosa da fare per accedere alla sezione di applicazioni e poi gestirli Configurazione, sezione che si identifica sotto il logo di un ingranaggio in una delle schermate home della MIUI (o app drawer) o nella barra delle notifiche visualizzata.

Quindi devi inserire la casella numero 18 di Configurazione, che è App. Ci sono cinque voci: Ottimizzazione delle app di sistema, Gestire le applicazioni, Doppia app, permessi y Blocco dell'applicazione. Spieghiamo ognuno di questi in modo più approfondito di seguito:

Ottimizzazione delle app di sistema

Nella prima voce, che è Ottimizzazione delle app di sistema, sono ospitate, come suggerisce il nome, tutte le app MIUI. In realtà, non è altro che semplici scorciatoie alle impostazioni di questi in un unico posto. Tramite questi accessi è possibile apportare modifiche alle rispettive impostazioni di default di ciascuna applicazione di sistema (Fotocamera, Contatti, Cloud, Calendario, Galleria, Browser, ecc.).

Ad esempio, nell'app Fotocamera, tramite questa sezione di Ottimizzazione delle app di sistema, puoi attivare o disattivare i suoni dell'otturatore, nonché regolare la dimensione dell'immagine, la qualità del video e valori come il contrasto, tra le altre cose, la stessa cosa che può essere modificata se accediamo dall'applicazione in quanto tale ... ci sono impostazioni proprie per ogni app.

Gestire le applicazioni

En Gestire le applicazioni Sono elencate tutte le applicazioni, da quelle preinstallate in fabbrica a quelle che abbiamo installato. Innanzitutto, in questo reparto possiamo vedere la quantità di RAM e spazio di archiviazione interno che consumano. Inoltre, attraverso questa voce, possiamo disinstallarli, vedere i loro permessi o creare una doppia app per loro, cosa che spieghiamo di seguito.

Quando si fa clic su qualsiasi app, troviamo vari dati come la batteria che ha consumato. Inoltre, tra le altre cose, puoi configurare le loro notifiche e l'accesso ai dati mobili e / o Wi-Fi, qualcosa che dettagliamo in dettaglio Questo articolo.

Doppia app

Doppia app su MIUI di Xiaomi e Redmi

Tutte le app che possono essere clonate sono contenute in Dual Applications. Cioè, in altre parole, ci sono solo quelli che possono essere copiati fino a due.

Semplicemente facendo clic sull'interruttore accanto a ciascuna app, viene visualizzato un avviso che deve essere fornito attivare per clonarlo. In questo modo è possibile, ad esempio, tenere due app WhatsApp separate, il che permette di ospitare due account WhatsApp con numeri di telefono diversi sullo stesso cellulare; Puoi anche clonare app come Messenger, Facebook e Instagram e giochi come PUBG Mobile.

permessi

Nella quarta casella, che è etichettata come permessi, troviamo le seguenti sezioni: Avvio automatico, permessi, Altre autorizzazioni e Installa tramite USB.

Sicurezza Android: tutto sulle autorizzazioni delle applicazioni, da concedere o non concedere?
Articolo correlato:
Sicurezza Android: tutto sulle autorizzazioni delle applicazioni, da concedere o non concedere?

En Avvio automatico Possiamo configurare quali app possono essere eseguite automaticamente senza un'azione preventiva una volta che il cellulare è acceso; nel permessi Possiamo stabilire gli accessi essenziali a cui ha diritto ogni app, sia del sistema che dell'utente; nel Altre autorizzazioni troviamo autorizzazioni secondarie per ogni app come finestre pop-up o visualizzazione della schermata di blocco; E attraverso Installa tramite USB, le app possono essere installate utilizzando soluzioni come Android Studio e un computer.

Blocco app

Blocco delle applicazioni nella MIUI di Xiaomi e Redmi

Finalmente, in Blocco app tutte le app mobili sono posizionate. Tramite questa sezione possiamo attivare / disattivare il loro blocco. Cioè, possiamo selezionare quelli a cui vogliamo inserire una sequenza di sblocco una volta che li abbiamo eseguiti, in modo da evitare che qualcuno indesiderato e senza permesso voglia aprire un'applicazione specifica che è limitata.


Nota importante: Le indicazioni che abbiamo dato si basano sulla MIUI 11 -under dark mode-, la versione più recente del layer di personalizzazione del produttore cinese. Questo mantiene molte sezioni della MIUI 10, ma alcuni dei suoi campi delle impostazioni sono stati modificati un po ', quindi deve essere preso in considerazione. Tuttavia, praticamente tutto ciò che descriviamo in questo post dovrebbe applicarsi alla MIUI 10, anche se alcune cose possibili potrebbero essere leggermente spostate.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.