Motorola presenta il suo tablet Xoom con HoneyComb e sponsorizzato da Google

Oggi è stato il giorno in cui Motorola ha presentato il suo nuovo sviluppo sotto forma di tablet e che Andy Rubin ci ha già mostrato nella sua ultima apparizione pubblica poche settimane fa. Il tuo nome ufficiale Xoom e con la prima versione di Android adattata appositamente per questo tipo di dispositivo, HoneyComb o Android 3.0 e che abbiamo visto poche ore fa in una fuga di Google.

Il tablet avrà uno schermo da 10,1 pollici con una risoluzione di 1280 × 800 pixel compatibile con Adobe Flash, a Processore dual-core da 1 Ghz e 1 Gb di RAMAd accompagnare queste straordinarie caratteristiche non mancano il giroscopio, la bussola digitale o l'accelerometro. Dispone di due fotocamere, una anteriore e una posteriore che avranno una risoluzione di 5 Mpx con flash LED e capacità di registrazione HD. Puoi anche riprodurre il video a 720p e condividerlo tramite HDMI a 1080p o DLNA e ovviamente incorpora una connessione 3G e successivamente porterà una connessione 4G.

Avrà una capacità di archiviazione interna di 32 GB espandibile e connettività Wi-Fi 802.11 b / g / n oltre al classico Bluetooth 2.1 + EDR. Arriverà sul mercato nel primo trimestre di quest'anno.

Verrà fornito con una moltitudine di accessori come supporti per mantenerlo in posizione verticale, tastiera con connessione Bluetooth, cover e dock con uscite HDMI, tre porte USB che faciliteranno il compito di collegare il tablet ad altri dispositivi.



Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   kokomen suddetto

    Sarai impegnato con la presentazione tutta la notte? Che dedizione!

  2.   Slack suddetto

    Qualcuno ha detto iPad: P?
    Questo tablet è buono, spero di comprarne uno in futuro

  3.   kkguet suddetto

    Ma vediamo se hanno deciso di utilizzare un sistema chiuso installabile solo sul proprio terminale è un loro problema, e che mentre il sistema Android migliora progressivamente in hardware e software rimangono stagnanti, lo dimostra vedendo i nuovi modelli con più potenziale ogni volta, mentre continuano a girare intorno al loro giocattolo, che sta diventando obsoleto senza possibilità di scelta, quindi è stato deciso dai dirigenti Apple e vedo confronti equi, immagino che Android possa essere installato solo su un terminale e sarà rinnovato ogni 4 anni circa.

  4.   esteban suddetto

    Per Dio, quando arriverà quella bellezza in Argentina
    E questo richiede una linea telefonica, giusto?