Minecraft fa un grande passo avanti per diventare un videogioco multipiattaforma completo

Minecraft è uno dei videogiochi più giocati la storia e la sua evoluzione sono state semplicemente spettacolari in questi anni in cui lo conoscevamo come una piccola beta fino a quello che è oggi, tanto che è stato finalmente acquisito con Microsoft. Minecraft si è persino trasformato come strumento di apprendimento come sta accadendo in alcune scuole dove viene utilizzato per accentuare la creatività degli studenti attraverso la sua grande capacità di costruire ambienti e tutti i tipi di architetture.

È ora che sta per diventare uno dei videogiochi che più scommette su un videogioco completamente multipiattaforma in cui può essere giocato da un PC, un dispositivo Android o un dispositivo iOS sullo stesso server situato in quelli così chiamato Minecraft Realms. Una bella scommessa quella di Microsoft che vuole che milioni di giocatori si uniscano nello stesso spazio virtuale non importa dove siano installati il videogioco. Questo annuncio arriva da Mojang che ha annunciato che l '"aggiornamento amichevole" è quello che attiverà questa enorme e peculiare funzionalità.

Gioca su piattaforme diverse con i tuoi amici

Mojang, la società creata da Notch all'epoca e che era acquisita da Microsoft per 2.500 miliardi dollari nel 2014, è apparso all'E3 per annunciare la sua prima mossa per unire giocatori di tutte le età e località attraverso diversi sistemi operativi.

L'aggiornamento "Friendly Update", di cui abbiamo parlato qualche giorno fa, consente ai giocatori che utilizzano dispositivi mobili (Android, iOS e Gear VR) e Windows 10 di giocare insieme tramite il Minecraft Realms, che riguardano server privati a cui si può accedere su invito.

Minecraft multipiattaforma

Supporto per questa opzione multipiattaforma richiede un account Xbox Live, anche se c'è da dire che per la console Xbox One non esisterà fino alla fine dell'anno. In precedenza, potevi giocare insieme solo quando tutti i tuoi amici erano su dispositivi mobili, Windows 10 o Xbox, ma non una variazione di quelle piattaforme.

Un altro dettaglio da tenere a mente 100 milioni di giocatori che hanno Minecraft, è che Realms è disponibile anche quando il proprietario, che paga 7,99 € (nel piano mensile), non è online. Ciò fornirà un grande aspetto di differenziazione in modo che tutti i nostri amici possano giocare al server senza che noi siamo disponibili. Prima, se giocavi da un PC, dovevi avere il server aperto da uno dei tuoi PC in modo che alcuni dei tuoi amici potessero connettersi dall'IP esterno o attraverso la rete quando proveniva dallo stesso computer.

La personalizzazione dei «Componenti aggiuntivi»

Dillo adesso il futuro di Minecraft Succede perché puoi giocare a un gioco sul tuo PC, in modo che un amico si connetta dal suo lavoro durante il suo tempo di riposo sul suo iPhone e un altro lo faccia dal suo tablet Surface quando è in vacanza al mare.

Realms

Ma non solo le notizie rimangono qui, ma anche Minecraft includerà i "componenti aggiuntivi". Uno dei motivi per cui Minecraft è quello che è oggi è a causa della grande comunità che ha racchiuso sin dal suo inizio. Una fedele comunità di modder che hanno introdotto diversi personaggi, strumenti e mondi personalizzati. Con alcune mod puoi avere un mondo con il tema di Star Wars o includere agenti di sicurezza per rendere più sicuro il tuo server. Questo è ciò che Mojang non vuole dimenticare.

Quindi implementerà componenti aggiuntivi per essere in grado personalizzare quei giochi per cambiare i blocchi con uno di plastica, trasformare i nemici in alieni o persino essere in grado di creare una base aliena. Al momento non ha offerto molte informazioni al riguardo, ma si rivolge alla personalizzazione in modo che qualsiasi giocatore, ovunque inizi il gioco, possa accedere ad altre esperienze di questo fantastico gioco conosciuto da Minecraft.

Minecraft
Minecraft
Sviluppatore: Mojang
Prezzo: 7,49 €

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)