L'OUKITEL K10 con batteria da 11.000 mAh ci offre 21 ore di video ininterrotto

Poco prima della fine dell'anno, abbiamo parlato del nuovo OUKITEL K10, un terminale che ci offre una gigantesca batteria da 11.000 mAh, con cui possiamo stare quasi una settimana senza dover caricare il telefono in qualsiasi momento. Questo terminale, che sta per arrivare sul mercato, è stato sottoposto a un test di durata della batteria, per vedere quanto può davvero contenere.

La maggior parte degli utenti utilizza il nostro smartphone per la fruizione multimediale, sia attraverso i social network che attraverso la piattaforma video Facebook. Per effettuare questo test, i ragazzi di OUKITEL hanno configurato sia volume come la luminosità del terminale al massimoEntrambi i fattori sono le cause principali dell'eccessivo consumo della batteria negli smartphone.

Per effettuare il test e verificare la durata che questo terminale ci offre, ha riprodotto continuamente diversi episodi della serie Breaking Bad tramite un servizio di streaming video. Poi vi lascio i risultati ottenuti dal terminale con il passare delle ore.

  • Dopo 1 ora di riproduzione, con la luminosità e il suono al massimo, la percentuale della batteria è diminuita dell'1%, attestandosi al 99%.
  • 4 ore dopo l'avvio della riproduzione continua tramite streaming di Breaking Bad, la percentuale della batteria si attesta all'86%.
  • Dopo 7 ore di riproduzione, la batteria dell'OUKITEL K10 è ancora al 70%.
  • Dopo 17 ore, riproducendo il contenuto in streaming, la batteria residua raggiunge il 15%.
  • 20 ore dopo l'inizio del test, rimane ancora il 6% di batteria.
  • Il terminale raggiunge l'1% di batteria e alla fine si spegne dopo 21 ore.

Come sappiamo tutti, lo schermo è uno degli elementi che più influisce sul consumo della batteria di smartphone, insieme all'elevato volume e luminosità di esso. In questo test possiamo vedere come l'OUKITEL K10 è in grado di funzionare in modo eccezionale, offrendoci una durata della batteria di 21 ore di video. Inoltre, grazie al sistema di ricarica rapida che ci offre, possiamo caricare il terminale per sole 2 ore e 15 minuti per poterlo utilizzare per qualche giorno senza doverlo ricaricare nuovamente.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.