Kirin 980: il processore più potente di Huawei è ora ufficiale

Kirin 980 ufficiale

Era stato confermato settimane fa e oggi è diventato una realtà. Kirin 980, il nuovo processore high-end di Huawei, è stato presentato all'IFA 2018. Il marchio cinese si è affermato come uno dei più innovativi nella produzione di processori. Qualcosa che accade di nuovo con questo modello, il primo al mondo ad essere prodotto con un processo a 7 nm.

Kirin 980 si presenta come il miglior processore del marchio Finora. Huawei ci lascia con un potente processore, con una grande presenza di intelligenza artificiale e che cerca di resistere ai processori Snapdragon.

Infine, Huawei mostra ancora una volta l'ottimo lavoro che stanno facendo in tal senso. Ci stanno lasciando con processori molto potenti, che indubbiamente aiutano le grandi prestazioni dei loro telefoni. Ci sono diversi aspetti chiave di questo nuovo membro della famiglia Kirin. Vi diremo di più di seguito.

Kirin 960

Intelligenza artificiale

Come previsto, l'intelligenza artificiale gioca un ruolo determinante in Kirin 980. Il marchio cinese ha inserito questa tecnologia come uno dei punti chiave di questo processore. Ha il ruolo di unire tutti quei componenti collegati, dando anche indizi sui progetti futuri del produttore cinese.

Il processore dello scorso anno ha incorporato una NPU (Neural Processor Unit) con il cloud computing e quest'anno hanno voluto fare un ulteriore passo avanti. Perché Huawei presenta in questo caso una Dual NPU. Grazie ad esso, la velocità di reazione di questo processore viene moltiplicata.

La velocità infatti è uno dei punti di forza di questo modello. Come affermato dal marchio stesso, questo nuovo processore riconoscerà gli oggetti due volte più veloce di Snapdragon 845 e quattro volte più veloce di A11 da Apple. Mettendo in chiaro che non hanno molto da invidiare alla concorrenza in questo senso.

Prodotto in 7nm e potenza

Kirin 980

Siamo di fronte a un processore innovativo in ogni modo. Come Kirin 980 è il primo processore a utilizzare la tecnologia 7nm. Di questa tecnologia si è parlato a lungo, ma non è stato fino ad ora che arriva il primo modello prodotto in essa. Quindi è Huawei che colpisce per primo in questo caso.

La potenza e l'efficienza energetica sono altri due aspetti che fanno risaltare questo processore. La CPU è composta da core Cortex-A76, che sono accompagnati da una GPU grafica Mali-G96. Inoltre, abbiamo anche un modem Cat 21. Huawei vuole che sia un processore potente, efficiente e intelligente che faciliti la connettività. La configurazione del nucleo concreto è:

  • 2 core Cortex-A76 con velocità fino a 2.6 GHz
  • 2 core Cortex-A76 con velocità fino a 1.92 GHz
  • 4 core Cortex-A55 con velocità fino a 1.8 GHz

L'azienda ha anche fornito dati sulle prestazioni e l'efficienza del Kirin 980. Grazie a loro abbiamo un'idea chiara di cosa aspettarci. Si afferma che lo sarà 75% più potente del Kirin 970 e 58% più efficiente del suo predecessore. Un grande salto di qualità, come puoi vedere.

L'introduzione di un file nuovo processore di immagini. Grazie ad esso, il più alto livello di dettagli possibile sarà in grado di essere salvato in tutti i tipi di situazioni. Anche in situazioni di illuminazione difficili, come la fotografia notturna.

Quando arriverà Kirin 980?

Kirin

Nelle ultime settimane è stato rivelato che i piani di Huawei erano di presentare questo nuovo processore per primo, prima che i suoi nuovi telefoni di fascia alta arrivassero sul mercato. I primi telefoni ad utilizzare Kirin 980 saranno Mate 20 e Mate 20 Pro. Questi due telefoni saranno lanciati nell'autunno di quest'anno

In effetti, è già stato confermato che ci sarà un evento il 16 ottobre nella città di Londra per presentare questi due telefoni fascia alta. Ed entrambi saranno alimentati dal miglior processore che il marchio cinese abbia prodotto finora.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.