A Madrid e Jaén si cercano taxi con Taksee

Ecco un'altra applicazione per coloro che viaggiano a Madrid o Jaén ma ovviamente anche per gli stessi residenti di queste due città, utile per chi ha bisogno di un taxi e non conoscono il numero di telefono delle compagnie o semplicemente non si fidano del prezzo che si potrebbe ottenere facendo un certo viaggio.

L'applicazione viene chiamata Taksee ed è stato ideato da un gruppo di imprenditori spagnoli già nel 2008 quando si sono trovati a San Francisco e, avendo bisogno di un taxi, si sono trovati di fronte al caos della metropoli. «Inizialmente, abbiamo pensato a molte alternative e non siamo riusciti a vedere quale fosse la migliore.«, Afferma Santiago López, direttore finanziario della società. «Inoltre, per scoprire quali fossero le reali esigenze del settore che potevano essere soddisfatte grazie alle nuove tecnologie abbiamo intervistato molti tassisti e ci hanno dato alcune buone idee«.

Con Taksee puoi ordinare un taxi gratuitamente, conoscere il percorso, il tempo impiegato e il prezzo. Ottimale in modo che nessuno li inganni. È disponibile per Android, iPhone e presto anche per gli utenti che utilizzano il Blackberry. Al momento, come dicevamo, è disponibile per le città di Madrid e Jaén, ma visto il grande successo che questo strumento sta ottenendo, i creatori vogliono espanderlo per coprire non solo altre città in Spagna, ma anche per l'Europa , il che sarebbe fantastico, in modo da non essere derubati quando andiamo all'estero.

Ecco un video per vedere come funziona.

Visto qui.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

9 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Joaquin suddetto

    Conoscevo etaxi, che l'avevo installato, ma non l'ho mai usato

    1.    Jj suddetto

      Etaxi è prenotare sul sito, giusto?
      Si tratta invece di prenotare un taxi con un'app e ti cerca dove ti trovi tramite GPS.

      1.    Jorge .. suddetto

        Ho l'app Etaxi sui miei due cellulari, un'app per Android e un'app per iPhone. Sono un utente abituale dei taxi a Madrid e da luglio li prenoto solo tramite l'app. Funzionano a meraviglia, calcolano distanza, tempo e tracciano il percorso del mio taxi fino a quando non raggiunge la mia posizione (geolocalizza anche me. Non devo inserire l'indirizzo dove mi trovo). Capisco che Barcellona e altre capitali europee inizieranno e con la stessa applicazione potrò ordinare un taxi ovunque sia stabilito. In ogni caso, tutte queste iniziative (Etaxi, Taksee… ..) mi sembrano spaventate. Grazie a tutti.

  2.   ManuMen suddetto

    Hahahaha, quanto è forte. Vengo da Jaén e dovremmo essere l'asino del mondo ... e ora hanno una domanda per Madrid (capitale della Spagna) e per noi, hahaha. È molto forte !!!!

  3.   Goefry suddetto

    E io dico ... Quando uscirà l'applicazione "Tasis" per le zone rurali? 😛 - Saluti dalla Luna!

  4.   a suddetto

    nel mercato lo valutano molto male, qualche commento a riguardo, qualcuno l'ha provato? rimarrò buttato se ci provo?

    1.    Stefy suddetto

      Sì, lo apprezzano molto, ma ehi, a volte la concorrenza lo fa quindi non lo scarichi.
      Se ordini il taxi ti garantisco che arriverà. L'app è collegata direttamente alla stazione dei taxi. Lo so perché una volta mi hanno chiamato da lei perché nella sezione "commenti" avevo indicato che avevo un animale domestico e avevano bisogno di sapere esattamente cosa fosse per mandare il taxi giusto. E funziona perfettamente 🙂

  5.   pepe suddetto

    Ottima applicazione !!!
    L'ho già scaricato sul mio Android.
    Vediamo se i tassisti non ci danno tanto ...

  6.   cov suddetto

    Non so come funzionerà il percorso. Se usi google o simili, lasciano molto a desiderare nelle piccole città, figuriamoci nelle grandi città.
    Allo stesso modo, il percorso è il più diretto, ma non il più veloce ed economico.
    Se già in una piccola città come Castellón, il percorso a volte ti porta attraverso il centro per andare dall'altra parte della città (più breve, sì, ma con molto traffico), non voglio pensare a Madrid per andare a Pinto, ad esempio, a nord, che ti porta attraverso il nuovo tunnel.
    Se vai verso Valencia e poi sali, è più veloce, circa 15-20 minuti, nonostante si faccia molti più chilometri.